Ostacolo basso vs ostacolo alto

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale
Avatar utente
Mone
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 254
Iscritto il: 16/11/2013, 1:13
Moto: Vertigo R2 300
motoclub: Canzo
Nazione: 1
Località: Erba (Co)
Contatta:

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da Mone » 09/06/2017, 12:42

davidelba ha scritto:
Mone ha scritto:Ti da più velocità, quindi puoi fare meno movimento..

Ciao Master

Ieri sono andato a provare uno scoglio stupendo, ho seguito i tuoi consigli, con la seconda mi sono trovato meglio.
Non ho dato molto gas perchè il granito ha molto grip, tu lo sai, inoltre sul culmine lo scoglio è irregolare, scavato e poi scende, se arrivo lungo o lo salto o rischio di impuntarmi e cadere sotto......
Che te ne pare per un TR 6..... :D :D :D
Anche qui non picchi il davanti.. la seconda volta poi non lo fai proprio toccare.. il resto sembra che va bene

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 09/06/2017, 14:17

Probabilmente hai ragione, anche il fatto che lo scoglio poi tende a "stondare" non fa rimbalzare la ruota.
Tu mi dirai di picchiare più basso.....Ho pensato anche a questo ma quando ho provato, sempre ieri, ho sentito la ruota davanti tornare indietro mentre la posteriore era ancora sotto, ho avuto paura di non arrivare sopra ho mollato il gas e ho sbagliato per fortuna controllando la moto ma fermandomi con entrambi i piedi a terra......brutta uscita e fiasco.....un bel 5 anche in categoria TR6 ah ah ah ah ...

P.s
Non è male il corso trial tramite forum
Potrebbe partecipare più gente, del resto ci sono tra Voi alcuni Master e tra noi tanti apprendisti, sarebbe bello condividere.
Io porto avanti questo topic, abbiate pazienza per i video, vi avrei voluto far vedere come li faccio, il modo in cui appoggio il telefono dove mi capita, con supporti improvvisati fatti con sassi e rami...ah ah ah ah ....uno spettacolo cinematografico..

andreac
Super utente
Super utente
Messaggi: 206
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Località: Lodi

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da andreac » 15/06/2017, 13:38

Secondo me, te lo dico perché facevo la stessa cosa, l errore è che fai l ostacolo come se stessi usando una moto da enduro. Un modo di togliersi sto vizio è cercare un sasso che con approccio enduristico non sia fattibile.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 15/06/2017, 14:04

andreac ha scritto:Secondo me, te lo dico perché facevo la stessa cosa, l errore è che fai l ostacolo come se stessi usando una moto da enduro. Un modo di togliersi sto vizio è cercare un sasso che con approccio enduristico non sia fattibile.
Grazie per il messaggio, mi fa piacere sentire vari pareri.
Premessa che con la moto enduro, questi sassi non li passavo, cosa intendi per sasso non fattibile enduro ?

trialista vintage
Bravino
Bravino
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/06/2014, 16:56
Moto: BETA FACTORY 2017
motoclub: valtellina

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da trialista vintage » 15/06/2017, 15:08

secondo me per imparare la tecnica devi allenarti a salire su un gradino/muro a 90 gradi di varie altezze , per salire su un ostacolo come questo basta impennare leggermente e stare sulla moto. il tuo post in partenza si riferiva alla tecnica x salire su ostacoli secchi

Avatar utente
ciki
Santone
Santone
Messaggi: 105
Iscritto il: 16/11/2013, 19:45
Moto: montesa repsol 2015
motoclub: valsessera
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da ciki » 15/06/2017, 17:21

Concordo con trialista vintage....quel sasso e un muro sono due cose completamente diverse da affrontare come tecnica, se quel sasso te lo immagini fatto di terra lo fai senza neanche vederlo,ad occhio sembra alto un metro o poco più.....

kode
Santone
Santone
Messaggi: 115
Iscritto il: 14/11/2013, 7:15
Moto:
motoclub:

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da kode » 15/06/2017, 19:00

A proposito, visto che siamo in argomento, ma anche a qualcuno di voi capita di bloccarsi sui massi ? Mi spiego : a pari altezza su un muro salgo , su un sasso non sempre , anche se sono tutti e due a 90°.

andreac
Super utente
Super utente
Messaggi: 206
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Località: Lodi

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da andreac » 15/06/2017, 21:29

davidelba ha scritto:
andreac ha scritto:Secondo me, te lo dico perché facevo la stessa cosa, l errore è che fai l ostacolo come se stessi usando una moto da enduro. Un modo di togliersi sto vizio è cercare un sasso che con approccio enduristico non sia fattibile.

Verticale, senza invito o meglio con un po' di negativo alla base, più alto della ruota anteriore. Così non puoi barare.

Grazie per il messaggio, mi fa piacere sentire vari pareri.
Premessa che con la moto enduro, questi sassi non li passavo, cosa intendi per sasso non fattibile enduro ?

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 16/06/2017, 9:16

trialista vintage ha scritto:secondo me per imparare la tecnica devi allenarti a salire su un gradino/muro a 90 gradi di varie altezze , per salire su un ostacolo come questo basta impennare leggermente e stare sulla moto. il tuo post in partenza si riferiva alla tecnica x salire su ostacoli secchi
Hai ragione inizialmente si parlava di questo, poi andando un po in giro ho trovato qualche bel sasso da provare ed ecco ampliato un po l'argomento.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 16/06/2017, 9:26

ciki ha scritto:Concordo con trialista vintage....quel sasso e un muro sono due cose completamente diverse da affrontare come tecnica, se quel sasso te lo immagini fatto di terra lo fai senza neanche vederlo,ad occhio sembra alto un metro o poco più.....
Ciao Ciki
La prospettiva della video camera è un po ingannevole, sembra tutto piatto e semplice.
Ora non voglio ingigantire il pesce, :-^-^-^ per voi è una sardina e quella rimane ma alla fine del video mi tolgo il casco e vado verso la camera, da li si vede la dimensione del sasso, io sono un metro e 80, il sasso mi supera in altezza, chiaro non è una parete verticale e si arrotonda in cima ma non è nemmeno una cunetta di un metrino.
Datemi un briciolo di soddisfazione altrimenti ritorno all'enduro :hor__ :D :D :D :D :D

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 16/06/2017, 9:39

andreac ha scritto:

Verticale, senza invito o meglio con un po' di negativo alla base, più alto della ruota anteriore. Così non puoi barare.
Ciao Andrea

ho capito, il classico muretto a 90°

Si mi sono messo ad allenarmi su ostacoli di questo tipo,altezza maggiore ruota anteriore intorno ai 50/70 cm, come dicevo a volte mi capita di superarli bene altre volte sbaglio, alzo troppo o magari tocco sotto.
Devo dire che il muretto mi annoia molto continuare a provarlo allora cerco altri ostacoli naturali più gratificanti, però avete assolutamente ragione, la tecnica si impara in questo modo e con la costanza, mi devo applicare maggiormente :D

Avatar utente
ciki
Santone
Santone
Messaggi: 105
Iscritto il: 16/11/2013, 19:45
Moto: montesa repsol 2015
motoclub: valsessera
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da ciki » 18/06/2017, 6:42

Azz e vero....anche a me è capitato di fare foto e video e non rendono giustizia !!! Allora complimenti altro che tr6 !!! Bravo non mollare....

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 19/06/2017, 12:34

Grazie per l'incoraggiamento Ciki.
Essendo autodidatta e solo nel bosco, gli ostacoli li studio e provo con moooolta cautela, prima di salirci sopra sono arrivato sotto diverse volte e ho rinunciato poi un giorno avevo la spinta sia nelle gambe che nella testa e ci sono salito. Ne ho sbagliate anche un paio e ho imparato...spero....anche a scendere in retromarcia, senza tirarmi la moto addosso, cosa assai importante se non c'è nessuno a prenderla/ prenderti...

andreac
Super utente
Super utente
Messaggi: 206
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Località: Lodi

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da andreac » 19/06/2017, 12:37

davidelba ha scritto:
andreac ha scritto:

Verticale, senza invito o meglio con un po' di negativo alla base, più alto della ruota anteriore. Così non puoi barare.
Ciao Andrea

ho capito, il classico muretto a 90°

Si mi sono messo ad allenarmi su ostacoli di questo tipo,altezza maggiore ruota anteriore intorno ai 50/70 cm, come dicevo a volte mi capita di superarli bene altre volte sbaglio, alzo troppo o magari tocco sotto.
Devo dire che il muretto mi annoia molto continuare a provarlo allora cerco altri ostacoli naturali più gratificanti, però avete assolutamente ragione, la tecnica si impara in questo modo e con la costanza, mi devo applicare maggiormente :D
nel mio caso ha vinto la noia. dopo 4 anni in cui ho sperato che tenere la moto in garage bastasse per imparare ad usarla mi sono accontentato di trasferire nell'enduro le poche nozioni di trial che avevo appreso e l'ho venduta...

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 19/06/2017, 14:02

andreac ha scritto: nel mio caso ha vinto la noia. dopo 4 anni in cui ho sperato che tenere la moto in garage bastasse per imparare ad usarla mi sono accontentato di trasferire nell'enduro le poche nozioni di trial che avevo appreso e l'ho venduta...
venduto trial per enduro ? :in>> :in>> :in>> :in>>

Spero sia divertente e gratificante per te.

andreac
Super utente
Super utente
Messaggi: 206
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Località: Lodi

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da andreac » 19/06/2017, 14:03

Enduro da sempre, preso il trial come seconda moto per sfizio. Non ha funzionato.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 19/06/2017, 14:47

andreac ha scritto:Enduro da sempre, preso il trial come seconda moto per sfizio. Non ha funzionato.
Forse dalle tue parti il terreno fuoristrada è un po piatto per il trial, c'è più terreno da enduro :D

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 21/06/2017, 14:22

Per Andreac

visto che sei endurista puoi sempre usare la tecnica del tocca e porta come fa questo ragazzo, un certo Lenzi......mai sentito prima.... :D


https://youtu.be/8QFilXiLZOw

andreac
Super utente
Super utente
Messaggi: 206
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Località: Lodi

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da andreac » 21/06/2017, 14:42

Sì, come no. Uguale a me.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da davidelba » 21/06/2017, 15:30

andreac ha scritto:Sì, come no. Uguale a me.
ma non deve essere uno bravo, guarda questo video, lo sbaglia alla grande anche se gli va bene.... :D

https://youtu.be/PKlWrVp27i0

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da gianga » 21/06/2017, 23:17

No, ha fatto giusto...senza far toccare la ruota anteriore...come vi dicevo 4 pagine fa! E se lo fa Lenzi, per quanto con l'enduro... :--rofl :--rofl

Avatar utente
Mone
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 254
Iscritto il: 16/11/2013, 1:13
Moto: Vertigo R2 300
motoclub: Canzo
Nazione: 1
Località: Erba (Co)
Contatta:

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da Mone » 26/10/2018, 0:01

Mone ha scritto:Intanto guarda questo video.. poi dopo che ho un pò più di tempo ti spiego..
Qualche anno più tardi...

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da cassio » 26/10/2018, 15:27

la varieta' di ostacoli di mone è come i nani da giardino
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
Mone
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 254
Iscritto il: 16/11/2013, 1:13
Moto: Vertigo R2 300
motoclub: Canzo
Nazione: 1
Località: Erba (Co)
Contatta:

Re: Ostacolo basso vs ostacolo alto

Messaggio da Mone » 26/10/2018, 19:34

Quando mi piacciono mi ci affeziono

Rispondi