Pagina 2 di 2

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 07/05/2019, 18:38
da cassio
l' hai targata?

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 07/05/2019, 22:47
da sergioNMD
Luigi DP ha scritto:
01/05/2019, 20:10
Bene, contro tutto e tutti, sfidando battute, sberleffi e i tanti luoghi comuni che ho letto anche qui sopra, ho comprato la Electric Motion Escape e non sono soddisfatto: di più!!!
Beh, se piace a te, chissefrega di cosa dicono gli altri....
Facci sapere come va, soprattutto autonomia in chilometri, in ore, tempo d ricarica, se perde potenza quando la batteria si scarica....
La EM è monomarcia, giusto?

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 11/05/2019, 14:40
da Luigi DP
davidelba ha scritto:
26/06/2017, 16:27
trialista vintage ha scritto:Mi sovviene una domanda, a cosa serve la pompa dell'acqua?
Forse a raffreddare la termica nonostante sia elettrica, avrà un surriscaldamento, non mi sembra di vedere un'elettro ventola o sbaglio ?
Non ha pompa dell'acqua, a parte motore, batteria e trasmissione non ha nient'altro di meccanico.

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 11/05/2019, 14:44
da Luigi DP
sergioNMD ha scritto:
07/05/2019, 22:47
Luigi DP ha scritto:
01/05/2019, 20:10
Bene, contro tutto e tutti, sfidando battute, sberleffi e i tanti luoghi comuni che ho letto anche qui sopra, ho comprato la Electric Motion Escape e non sono soddisfatto: di più!!!
Beh, se piace a te, chissefrega di cosa dicono gli altri....
Facci sapere come va, soprattutto autonomia in chilometri, in ore, tempo d ricarica, se perde potenza quando la batteria si scarica....
La EM è monomarcia, giusto?
Più che monomarcia, diciamo presa diretta: motore, cinghia, catena, ruota. Nient'altro di meccanico.
Per quanto riguarda gli altri dati sto sperimentando, per adesso grosso modo:
- circa 200 minuti di funzionamento (il tempo in questo tipo di veicolo è il parametro più verosimile)
- circa 40 km di percorrenza
- circa 2.000 mt. come dislivello positivo.
- tempo di ricarica completa (da 0) circa 3 h.

Ha 3 mappature, dalla più morbida (risparmiosa), alla più aggressiva.
Nessun calo di prestazione anche con batteria prossima allo zero.

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 11/05/2019, 14:46
da Luigi DP
cassio ha scritto:
07/05/2019, 18:38
l' hai targata?
Sì, anche assicurata.

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 16/05/2019, 16:38
da cassio
BRAVO , è gia' qualcosa che sia omologata, sappi che per la legge la tua moto è equiparata a un 125 con meno di 11kw e la circolazione ha gli stessi vincoli di un maico 500 2t a doppio carburatore.
per il resto , se ti fa divertire buon per te , io l'avevo provata 6 anni fa e non mi suscitava alcuna emozione , anzi.. e aveva grossi problemi di durata batteria con gli immaginabili problemi in motoalpinismo, in 6 anni le avranno sicuramente migliorate
ma vuoi per l'assenza di frizione, e per l'erogazione oltre che per quanto gia descritto la vedo come una moto da scampagnata a raggio molto breve e su percorsi facili

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 18/05/2019, 8:46
da Luigi DP
cassio ha scritto:
16/05/2019, 16:38
BRAVO , è gia' qualcosa che sia omologata, sappi che per la legge la tua moto è equiparata a un 125 con meno di 11kw e la circolazione ha gli stessi vincoli di un maico 500 2t a doppio carburatore.
per il resto , se ti fa divertire buon per te , io l'avevo provata 6 anni fa e non mi suscitava alcuna emozione , anzi.. e aveva grossi problemi di durata batteria con gli immaginabili problemi in motoalpinismo, in 6 anni le avranno sicuramente migliorate
ma vuoi per l'assenza di frizione, e per l'erogazione oltre che per quanto gia descritto la vedo come una moto da scampagnata a raggio molto breve e su percorsi facili
Certo, rispetto l'attuale legge ma so bene che il mio impatto è diverso rispetto al maico 500 2t a doppio carburatore e lo sanno anche gli intelligenti controlli che mi capita di incrociare.
In un post sopra puoi leggere le autonomie attuali che ho potuto riscontrare, che immagino anche io siano diverse rispetto a 6 anni fa.
Per come intepreto il motoalpinismo io invece la trovo perfetta, dall'impermeabilità completa, alla possibilità di poterla accompagnare "al fianco" per alcuni tratti senza dovere gestire la frizione.
A proposito di frizione, di cui appunto non sento assolutamente la mancanza, mi è stato possibile, tra le diverse opzioni, sostituirla con il comando del REGEN (freno rigenerativo che contribuisce anche a ricaricare la batteria).
E' una sorta di terzo freno per intenderci e ti permette in maniera molto intuitiva di utilizzarlo in alternativa o in aggiunta agli altri due freni tradizionali (disco su ruota anteriore e posteriore).
Spesso è più che sufficiente a rallentare la moto e quindi risparmi anche le pastiglie.
Aspetto del range: sarà l'eta ma mi stanco ampiamente prima io che la batteria sia all'ultima tacca.
Poi con il caricatore che posso mettere nello zaino (circa 1,5 kg), al bar nel tempo di una sosta di 1 h carico per il 50% circa).
Infine l'aspetto emozionale, che dire, è ovviamente soggettivo. Per me è stata una scoperta e non rimpiango niente, dalla puzza del gas e della benzina al rumore.
Se riesco posto sotto due video ovviamente pubblicitari, in uno si può apprezzare l'impermeabilità.




Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 18/05/2019, 20:31
da sergioNMD
Luigi DP ha scritto:
18/05/2019, 8:46

Infine l'aspetto emozionale, che dire, è ovviamente soggettivo. Per me è stata una scoperta e non rimpiango niente, dalla puzza del gas e della benzina al rumore.

Grazie Luigi, è interessante avere un confronto con qualcuno che la moto l'ha comprata e la usa.
Capisco anche quello che dice Cassio, nel senso, se avessero reso possibile l'uso delle moto elettriche in tutte le zone e sentieri che oggi sono permessi alle MTB elettriche, allora si che la gente sarebbe spronata a mollare la moto a benzina....
Ma per come è la situazione attuale, hai gli svantaggi sia dell'usare una moto elettriche che tutte le restrizioni dell'usare una moto tradizionale.
Io ho provato molte volte la KTM elettrica sulla pista di maggiora e devo dire che mi sono divertito, l'unico problema per adesso è ancora l'autonomia (a chi non piace il monomarcia ci sono moto con cambio e frizione), ma un domani, quando avrò qualche anno di più, mi piacerebbe poter andare in moto nella natura in perfetto silenzio, ma tanto credo che volenti o nolenti il futuri sarà quello..... E anche se per la legge non c'è differenza tra endotermico ed elettrico, spero che eventuali guardie ecologiche o escursionisti possano chiudere un occhio in qualche occasione a chi non fa alcuna puzza/rumore/fumo....

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 19/05/2019, 13:30
da Luigi DP
[/quote]

Grazie Luigi, è interessante avere un confronto con qualcuno che la moto l'ha comprata e la usa.
Capisco anche quello che dice Cassio, nel senso, se avessero reso possibile l'uso delle moto elettriche in tutte le zone e sentieri che oggi sono permessi alle MTB elettriche, allora si che la gente sarebbe spronata a mollare la moto a benzina....
Ma per come è la situazione attuale, hai gli svantaggi sia dell'usare una moto elettriche che tutte le restrizioni dell'usare una moto tradizionale.
Io ho provato molte volte la KTM elettrica sulla pista di maggiora e devo dire che mi sono divertito, l'unico problema per adesso è ancora l'autonomia (a chi non piace il monomarcia ci sono moto con cambio e frizione), ma un domani, quando avrò qualche anno di più, mi piacerebbe poter andare in moto nella natura in perfetto silenzio, ma tanto credo che volenti o nolenti il futuri sarà quello..... E anche se per la legge non c'è differenza tra endotermico ed elettrico, spero che eventuali guardie ecologiche o escursionisti possano chiudere un occhio in qualche occasione a chi non fa alcuna puzza/rumore/fumo....
[/quote]

Grazie a te!
Onestamente è impensabile un accesso completo ai mezzi elettrici a tutti i sentieri. Io sarei il primo ad essere contrario, come penso che prima o poi bisognerà trovare un giusto compromesso all'uso delle MTB elettriche. Sono mezzi innovativi e la legge ne è spiazzata.
Io penso invece che il buon senso in tutte le categorie (tutte!) debba essere prevalente.

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 08/06/2019, 23:45
da cassio
io non so te come lo concepisci il motoalpinismo, ma dove vado io di bar non ce n'è
faccio piu fatica a usare solo il destro con cui devo far tutto
e con il buon senso son 25 anni che vado dove voglio e non mi ha mai fermato nessuno
quindi non vedo tutti sti problemi, certo se dessi retta a mountain wilderness, legambiente e @zzi vari non potrei manco andare a piedi in certi posti.
a me le moto elettriche non suscitano alcuna emozione, poi siamo talmente in pochi e su un territorio talmente vasto che di danni non ne facciamo, ergo mi tengo il mio trattore che inquina di meno
perche' qualsiasi oggetto per dire che non inquina devi guardare TUTTO il suo ciclo, non quello che ti fa comodo e batterie al litio e motore elettrico inquinano molto di piu
cordiali saluti

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 10/06/2019, 10:25
da Scoppio
a me piacerebbe molto avere un Trial elettrico ....Complimenti a chi cell ha!! :!: :!: :!: :!: :!: :!:

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 16/06/2019, 22:22
da Luigi DP
[/Richiamo][/Richiamo]
cassio ha scritto:
08/06/2019, 23:45
io non so te come lo concepisci il motoalpinismo, ma dove vado io di bar non ce n'è
faccio piu fatica a usare solo il destro con cui devo far tutto
e con il buon senso son 25 anni che vado dove voglio e non mi ha mai fermato nessuno
quindi non vedo tutti sti problemi, certo se dessi retta a mountain wilderness, legambiente e @zzi vari non potrei manco andare a piedi in certi posti.
a me le moto elettriche non suscitano alcuna emozione, poi siamo talmente in pochi e su un territorio talmente vasto che di danni non ne facciamo, ergo mi tengo il mio trattore che inquina di meno
perche' qualsiasi oggetto per dire che non inquina devi guardare TUTTO il suo ciclo, non quello che ti fa comodo e batterie al litio e motore elettrico inquinano molto di piu
cordiali saluti
E' giusto che ognuno abbia la sua opinione, e rispetto molto la tua.
Spiego la mia:
innanzitutto vorrei dividere la parte emozionale e di divertimento (1) dai ragionamenti ecologici o pseudo-tali, visto che l'argomento è talmente nuovo che nessuno può avere la verità in tasca (2)
(1)
Io non so dove abiti tu, io in appennino tosco-emiliano e non in Patagonia, per cui posso garantirti che nell'argo di 2/3 ore di motoalpinismo anche con discreti dislivelli, trovo sicuramente una presa elettrica, o in un bar o in una casa privata/stalla e finora nessuno mi ha negato un rifornimento breve o lungo.
Ben più rari i distributori di benzina per cui ipotizzo tu abbia nello zaino qualche litro di benzina, io solo il caricatore che pesa 1,5 kg.
Dal punto di vista delle emozioni, hai perfettamente ragione, è una cosa molto personale. Io dopo anni ho riscoperto il piacere di andare in moto nel silenzio perfetto, senza puzza di carburante, e anche al mattino molto presto riesco a vedere animali nel loro habitat.
Cambio e frizione non mi mancano assolutamente, trovo molto più piacere nella guida
(2)
Che dire su questo punto, non mi permetto assolutamente di dichiararmi più ecologico di altri anche se sto approfondendo qualche studio e ho capito che ancora non è possibile affermare che i mezzi elettrici, considerando tutto il ciclo di vita, inquinino in assoluto meno, come non è possibile affermare il contrario.
Ad avere più tempo potrei anche fornirti elementi che mi hanno convinto sul fatto che anche considerando tutta la filiera fino allo smaltimento delle batterie, il vantaggio per i mezzi elettrici c'è.
Se però, anche per un attimo, consideriamo che l'impatto ambientale assoluto sia il medesimo (ma sono certo che non sia così..) mi riconoscerai almeno che un conto è concentrare l'inquinamento in un punto e un altro distribuirlo in boschi e montagne insieme al rumore
Cordiali saluti anche a te e buoni giri.

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 19/06/2019, 19:34
da cassio
guarda, solo nel mio ultimo giro ho visto a non piu di 15 mt camosci e marmotte , altre volte ho incrociato cervi a 20 mt con la moto accesa al minimo non erano spaventati, ho suonato anche il claxon e non si son mossi, sono scappati quando ho preso il telefono per cercare di immortalarli.
se facessero una moto a idrogeno (ed è assolutamente possibile) la prenderei stasera stessa .
con l'elettrico vedo troppe complicazioni , poca tecnologia e guardando in la' problemi ben piu grami degli attuali.
ad ogni modo divertiti

Re: Parlatemi di electric motion

Inviato: 19/06/2019, 20:53
da pogopogo
...beh, io preferisco il rumore del motore a scoppio: prima i cinghiali, adesso i lupi, un domani non troppo lontano, gli orsi... con un po' di casino se ne vanno prima, arrivargli in silenzio tra le balle, non è proprio il massimo....
Su una moto da trial elettrica non gli puoi mica mettere le cartoline con le mollette sui raggi delle ruote per emulare un motoraccio a scoppio... :mrgreen: