beta evo 300 4t

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale
Rispondi
pixy74
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 31
Iscritto il: 21/02/2017, 18:27
Moto:
motoclub:

beta evo 300 4t

Messaggio da pixy74 » 02/09/2017, 17:56

Qualcuno di voi possiede oppure ha avuto tale modello, in particolare la my 2014 ? sarei interessato ad un 4t per un uso più motoalpinistico e la beta evo mi piace molto più di montesa (parere puramente estetico e personale).Poi anche in zona come se la cava ? In particolare venendo dalle enduro 4t chiedevo se le manutenzioni sono sempre così assidue e costose, mi riferisco a cambi olio frequenti, valvole, pistoni ecc...
Grazie

4ride
Novellino
Novellino
Messaggi: 13
Iscritto il: 02/09/2017, 20:04
Moto: Montesa 4ride
motoclub:
Nazione: 0

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da 4ride » 02/09/2017, 21:08

Ciao, io esco da un paio di anni con un ragazzo (vabbé, ormai ex ragazzo...) che usa una beta evo 4T 2013 con kit sella serbatoio. Facciamo mulattiere e sentieri facili più o meno tutti i fine settimana e fino ad ora la moto non ha avuto nessun problema. Lui cambia olio ogni 30 ore circa e stop. E' una moto molto silenziosa, invece la Montesa di un altro amico che esce spesso con noi è assai più rumorosa.
Anche a me la Beta piace di più, ma messa vicina alla Montesa secondo me quest'ultima ha delle finiture e una qualità superiore. Non saprei però dire quale delle due sia più robusta e affidabile...
In ogni caso ti dirò che penso spesso di vendere la mia Montesa 4ride e prendere una evo 300 4t :bho

pixy74
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 31
Iscritto il: 21/02/2017, 18:27
Moto:
motoclub:

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da pixy74 » 03/09/2017, 12:29

Grazie, la moto mi piace molto, anche se purtroppo ho conoscenti che mi sconsigliano beta 4t e mi dicono di prendere Montesa per la motorizzazione honda top per affidabilità e il livello di finiture... boh... Sicuramente andrò a vedere e provare la evo poi mi deciderò.

4ride
Novellino
Novellino
Messaggi: 13
Iscritto il: 02/09/2017, 20:04
Moto: Montesa 4ride
motoclub:
Nazione: 0

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da 4ride » 03/09/2017, 16:17

Proviamo a vedere se qualcun altro con esperienza diretta fornisce nuovi spunti di discussione...

Michel
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 70
Iscritto il: 02/02/2014, 14:13
Moto: 4RT - EVO 300 4T
motoclub:
Nazione: 0

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da Michel » 03/09/2017, 22:46

Ciao, io avevo la Beta Evo 4T: bella moto (anche esteticamente il motore mi esaltava), robusta e silenziosa, ci ho fatto un po'di tutto e ne ho un gran bel ricordo...ma...ora ho Montesa ed è un altro pianeta! Benedetta la volta che l'ho presa!!!

Avatar utente
Scoppio
Super utente
Super utente
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/01/2014, 23:05
Moto: Beta Evo 300
motoclub: Gianluca Catenaro
Località: Sora

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da Scoppio » 03/09/2017, 22:59

Ciao ...ho avuto la montesa 4rt nel 2006 ed era un ciocco..pesantissima e squilibrata.......ho avuto succesivamente la rev 4 tempi appena prodotta ed era meravigliosa come agilita' e silenziosita'.....questa moto gira ancora nel centro italia...avra un milione di km in corpo ma va perfetta senza una lacrima di problema..............(bisogna considerare che il motore e' lo stesso attuale anche se oggi e' 300 cc....)

ho avuto poi fino ad un anno fa anche la evo 300 my 2010 4 tempi .....meravigliosa...silenziosa e perfetta...
rispetto alla montesa,ha una distribuzione dei pesi NETTAMENTE migliore e piu confortevole...e' MOLTO piu agile,i pezzi di ricambio che si rovinano solitamente (parafanghi,leve...adesivi....ecc...costano la meta'........
la manutenzione e' estremamete piu semplice (non bisogna smontare il carter per cambiare il filtro ..cambiare guarnizioni di carta. :--rofl .concetto degli enduro primi anni 80)
non porti a spasso centraline,pompe,pompette...matesse di cavi e sensori e zavorre costosissime e inutili in montagna....
ha un angolo di sterzata e una leggerezza sulla ruota davanti straordinari per un quattro tempi....
il motore e' I N D I S R U T T I B I L E .............parte anche con la marcia inserita..(si come tutte le moto da trial dal fantic 303 in poi).invece il ciocco ti crepa per metterla in moto.....

ho riportato una Repsol qualche anno fa....quando avevo una evo 290 2t e mi ha impressionato la pesantezza e la goffaggine provata. per poco non finivo in un fosso che saltavo abitualmete con la evo senza sfrizionare ,con un colpo di acceleratore
....due mesi fa ci sono risalito sopra in montagna e credetemi mi e' sembrato di tornare indietro a gli anni 90 quando facevo enduro con un 'Gagiva 350 ............stessa sensazione..........................................
e se non parte il ciocco so dolori....il mio amico Scatolone e' stato un anno in pellegrinaggio per trovare il meccanico capace di capire quale accidente aveva....ha speso mooolti soldi nei suoi 'viaggi della speranza'''''''

un consiglio .........considera quanto ti ho detto tutte chiacchiere...provale tutte e due ....bastano 10 secondi per capire....
Scatoloni e ossa?...no grazie!

Michel
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 70
Iscritto il: 02/02/2014, 14:13
Moto: 4RT - EVO 300 4T
motoclub:
Nazione: 0

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da Michel » 04/09/2017, 9:46

Ciao Scoppio, volevo chiederti se alle tue Beta 4T avevi apportato qualche modifica o preparazione (testata, valvole, scarico, carburazione, ammortizzatori) o se andava già come descrivi tu senza farci niente?

Avatar utente
Scoppio
Super utente
Super utente
Messaggi: 219
Iscritto il: 03/01/2014, 23:05
Moto: Beta Evo 300
motoclub: Gianluca Catenaro
Località: Sora

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da Scoppio » 04/09/2017, 11:12

Michel ha scritto:Ciao Scoppio, volevo chiederti se alle tue Beta 4T avevi apportato qualche modifica o preparazione (testata, valvole, scarico, carburazione, ammortizzatori) o se andava già come descrivi tu senza farci niente?
Ciao....solo aperto scarico perche' ha piu allungo....e conseguente apertura del filtro parzializzata (chiusa) di un terzo per ottimizzare la carburazione .....secondo le indicazioni dei meccanici di Bosi ....e la carburazione pulitissima e anche il sound non alto ma gradevolissiiiimmmooo.....
ammortizzatori niente solo olio piu' 'liquido' sul davanti per una scorrevolezza maggiore......
Scatoloni e ossa?...no grazie!

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 737
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da pogopogo » 04/09/2017, 18:02

Cerca di provarle tutte e due: a me piaceva la Rev 4t, e ho anche provato la Evo 4t, ma con le Beta non trovo il "feeling" giusto, mentre con Montesa mi ci sono subito trovato a mio agio.. che parta con difficoltà, la 4Rt... beh, io sia con la precedente (2005 la primissima serie) e con l'attuale (2012) problemi non ne ho avuti: quando non parte al primo colpo c'è il filtro aria da pulire, minimo sempre sui 1800 giri (piuttosto alto, ma diversamente non l'accendi), e dimenticarsi dell'avviamento dei 2t a carburatori (vale a dire, "una scalciata secca e via")
Ultima modifica di pogopogo il 04/09/2017, 21:39, modificato 1 volta in totale.
Trial old style

pixy74
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 31
Iscritto il: 21/02/2017, 18:27
Moto:
motoclub:

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da pixy74 » 04/09/2017, 20:06

Grazie a tutti, per le vostre informazioni, ho un amico che sta per prendere una montesa 4rt nuova cosi la proverò, poi andrò a provare beta e deciderò.

Michel
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 70
Iscritto il: 02/02/2014, 14:13
Moto: 4RT - EVO 300 4T
motoclub:
Nazione: 0

Re: beta evo 300 4t

Messaggio da Michel » 04/09/2017, 21:18

pogopogo ha scritto:Cerca di provarle tutte e due: a me piaceva la Rev 4t, e ho anche provato la Evo 4t, ma con le Beta non trovo il "feeling" giusto, mentre con Montesa mi ci sono subito rrovato a mio agio.. che parta con difficoltà, la 4Rt... beh, io sia con la precedente (2005 la primissima serie) e con l'attuale (2012) problemi non ne ho avuti: quando non parte al primo colpo c'è il filtro aria da pulire, minimo sempre sui 1800 giri (piuttosto alto, ma diversamente non l'accendi), e dimenticarsi dell'avviamento dei 2t a carburatori (vale a dire, "una scalciata secca e via")
Confermo... gli unici problemi di avviamento li ho avuti con filtro sporco, ma massimo 4-5 pedalate. ALtrimenti alla prima, massimo seconda, parte sempre

Rispondi