il sesso degli angeli e i derivati della pizza

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale
Avatar utente
President-Barpernisa
Santone
Santone
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/12/2013, 10:00
Moto: Mitico 315 R
motoclub: Barpernisa Trial Tea
Località: Valpolicella

il sesso degli angeli e i derivati della pizza

Messaggio da President-Barpernisa » 21/01/2014, 10:07

Premettendo che tutte le novità sono ben accette (ci mancherebbe), però concordo che il mercato in termini numerici è quello che è, e che i costi di produzioni sono enormi, specialmente per un progetto nuovo.
Non vorrei che effettivamente facesse la fine della Xispa ( che era economica ma nessuno comprava) o della Jtg,(finiti soldi e l' entusiasmo iniziale, di fronte a un progetto con evidenti difficoltà, tutti son scappati.) Non dimenticate che in Spagna vivono di sovvenzioni (anche europee) ma non sono eterne..... e se non vendi, non campi.
Anch'io sbaverei per un ritorno in grande stile della Fantic, ma se hai un minimo di oculatezza industriale lasci stare e vai su prodotti che ti danno la speranza di andare avanti (enduro!?!?) :D :D

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 21/01/2014, 11:18

Ciao a tutti,
ho cercato di leggere tutta questa discussione e vedo che alla fine si arriva sempre fuori tema e sempre sullo stesso punto.
Qui si discuteva di una nuova "Moto da Trial" e si arriva, come sempre a discutere di "motoalpinismo" e moto che devono andare nei boschi, al bar e a "fare trial" tutto nello stesso tempo.
Si formano due correnti di opinione e si continua a discutere di cose dette e ridette.

A questo punto, fuori tema anche io, dico la mia e so che adesso si aprirà una bella discussione di nuovo.
Io comincio a pensarla così: (premesso che faccio Trial dal 1982, dal 1984 ho la Licenza fatta quasi tutti gli anni, e sono un brocco. Ma faccio Trial, non motoalpinismo).
A mio parere sarebbe meglio iniziare da subito a pensarla così (forse è auspicabile):

1) Avere "Moto da Trial" come delle moto senza omologazione come le Moto da Cross. Queste "Moto da Trial" sarebbero ancora più belle, leggere, performanti, specifiche e dedicate al "Trial (quello fatto nelle fettucce e bandierine)". Non dovrebbero preoccuparsi delle omologazioni e verrebbero utilizzate solo ed eslcusivamente nei luoghi a loro dedicati (come avviene per il Calcio giocato negli stadi, le corsi in auto in autodromo, le gare di Moto Cross nei crossodromi, le partite di basket, pallavolo, tennis nei palazzetti .... )

2) I motoalpinisti con le Borile sarebbero liberi di andare a prender multe dove vogliono ....
CON BUONA PACE DI CHI VUOLE FARE TRIAL (quello nelle zone con le bandierine). !!!!!!!!!!

Giuliano

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 620
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da cassio » 21/01/2014, 13:29

estremo.
come tuo solito :lol:
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
mcmax1980
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 61
Iscritto il: 13/11/2013, 16:53
Moto:
motoclub:
Località: Triangolo Lariano

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da mcmax1980 » 21/01/2014, 13:30

juliusgg ha scritto:Ciao a tutti,
ho cercato di leggere tutta questa discussione e vedo che alla fine si arriva sempre fuori tema e sempre sullo stesso punto.
Qui si discuteva di una nuova "Moto da Trial" e si arriva, come sempre a discutere di "motoalpinismo" e moto che devono andare nei boschi, al bar e a "fare trial" tutto nello stesso tempo.
Si formano due correnti di opinione e si continua a discutere di cose dette e ridette.

A questo punto, fuori tema anche io, dico la mia e so che adesso si aprirà una bella discussione di nuovo.
Io comincio a pensarla così: (premesso che faccio Trial dal 1982, dal 1984 ho la Licenza fatta quasi tutti gli anni, e sono un brocco. Ma faccio Trial, non motoalpinismo).
A mio parere sarebbe meglio iniziare da subito a pensarla così (forse è auspicabile):

1) Avere "Moto da Trial" come delle moto senza omologazione come le Moto da Cross. Queste "Moto da Trial" sarebbero ancora più belle, leggere, performanti, specifiche e dedicate al "Trial (quello fatto nelle fettucce e bandierine)". Non dovrebbero preoccuparsi delle omologazioni e verrebbero utilizzate solo ed eslcusivamente nei luoghi a loro dedicati (come avviene per il Calcio giocato negli stadi, le corsi in auto in autodromo, le gare di Moto Cross nei crossodromi, le partite di basket, pallavolo, tennis nei palazzetti .... )

2) I motoalpinisti con le Borile sarebbero liberi di andare a prender multe dove vogliono ....
CON BUONA PACE DI CHI VUOLE FARE TRIAL (quello nelle zone con le bandierine). !!!!!!!!!!

Giuliano
Sei il mio idolo!

MARCOBULTACO
Novellino
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/11/2013, 14:10
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da MARCOBULTACO » 21/01/2014, 13:57

probabilmente avete ragione, il futuro sarà di avere la possibilità di utilizzare la moto da trial solo in posti "chiusi" come un trial park o una gara, vedo una crescente intolleranza verso l'utilizzo delle moto in montagna. A me fare gare o andare in un trial park non interessa mentre per altri è il massimo, questione di gusti, io faccio motoaplinismo che è una cosa diversa. Però sicuramente questo porterà a una ulteriore riduzione della diffusione del trial, la percentuale di chi fa gare attualmente è abbastanza bassa, quindi rassegnamoci e non "litighiamo" su come fermare questo declino...

Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 540
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da webmaster » 21/01/2014, 14:05

Se ci sono solo divieti e se non facciamo interessare i giovani alle moto, sia il trial che le altre discipline a due ruote sono destinate a sparire lasciando il posto ai videogames, a "uomini e donne" al grande fratello, a maria de filippi e ai ragazzi che si specchiano e si truccano più delle ragazze. :bho :m^-m
webmaster del forum
Immagine

MARCOBULTACO
Novellino
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/11/2013, 14:10
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da MARCOBULTACO » 21/01/2014, 14:08

condivido...

Avatar utente
renato
Novellino
Novellino
Messaggi: 15
Iscritto il: 17/11/2013, 23:21
Moto: montesa repsol
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da renato » 21/01/2014, 14:37

condivido pienamente :Grup^^

ghegu68
Santone
Santone
Messaggi: 100
Iscritto il: 15/11/2013, 17:32
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da ghegu68 » 21/01/2014, 15:59

Pare che Jordi Tarres ci riprovi ,e entro l'autunno presenti una nuova moto .
Non ci rimane che scegliere

Avatar utente
President-Barpernisa
Santone
Santone
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/12/2013, 10:00
Moto: Mitico 315 R
motoclub: Barpernisa Trial Tea
Località: Valpolicella

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da President-Barpernisa » 21/01/2014, 16:09

juliusgg ha scritto:Ciao a tutti,
ho cercato di leggere tutta questa discussione e vedo che alla fine si arriva sempre fuori tema e sempre sullo stesso punto.
Qui si discuteva di una nuova "Moto da Trial" e si arriva, come sempre a discutere di "motoalpinismo" e moto che devono andare nei boschi, al bar e a "fare trial" tutto nello stesso tempo.
Si formano due correnti di opinione e si continua a discutere di cose dette e ridette.

A questo punto, fuori tema anche io, dico la mia e so che adesso si aprirà una bella discussione di nuovo.
Io comincio a pensarla così: (premesso che faccio Trial dal 1982, dal 1984 ho la Licenza fatta quasi tutti gli anni, e sono un brocco. Ma faccio Trial, non motoalpinismo).
A mio parere sarebbe meglio iniziare da subito a pensarla così (forse è auspicabile):

1) Avere "Moto da Trial" come delle moto senza omologazione come le Moto da Cross. Queste "Moto da Trial" sarebbero ancora più belle, leggere, performanti, specifiche e dedicate al "Trial (quello fatto nelle fettucce e bandierine)". Non dovrebbero preoccuparsi delle omologazioni e verrebbero utilizzate solo ed eslcusivamente nei luoghi a loro dedicati (come avviene per il Calcio giocato negli stadi, le corsi in auto in autodromo, le gare di Moto Cross nei crossodromi, le partite di basket, pallavolo, tennis nei palazzetti .... )

2) I motoalpinisti con le Borile sarebbero liberi di andare a prender multe dove vogliono ....
CON BUONA PACE DI CHI VUOLE FARE TRIAL (quello nelle zone con le bandierine). !!!!!!!!!!

Giuliano
Ciao Giuliano,

anche se scritto con il cuore di appassionato trialista, volevo farti presente che:
- basta non immatricolare (il certificato di omologazione c'è lo stesso) la moto che si va a comprare e sei già bello pronto per girare solo nei "recinti" autorizzati.
- avere delle moto da trial più leggere e performanti delle Racing attualmente in produzione la vedo dura, anche perché di problemini di uso e manutenzione ne hanno già abbastanza.
- la Borile di per se stesso non è stata "inventata" per uso fuoristradistico, ma per un motociclismo alternativo e poco impegnativo, sia in città che per brevi giri fuori porta. I motoalpinisti usano i vari mezzi che offre il marcato specifico, siano esse a 2 o 4 tempi.
- penso che gran parte dei trialisti "da zona" si sentano molto limitati al pensiero di dover girare solo ed esclusivamente nei Trial Park, e che il piacere di qualche zona in boschi, torrenti, e location "selvagge" sia impagabile.

Poi ognuno può praticare il trial che vuole, ma sono sicuro che uno non esclude l' altro.....te lo dice un brocco che ha cominciato nel '83 con un Montesa 247.............. e adesso, quando può, si fa 4-5 mulatrial all' anno e quasi tutti i w.e. si prende tante botte nelle cavette a fare "zone con le bandierine" :Grup^^ :Grup^^ :offt^- :offt^- :offt^-

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 620
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da cassio » 21/01/2014, 16:33

venti anni fa era ugualmente vietato praticare fuoristrada
ma ci si andava lo stesso
cosa è cambiato?
niente
solo gran menate in testa a (+0-) quarantenni che a vent'anni se ne fregavano di leggi inique

abbassatevi l' eta' cerebrale mantenendo l' educazione che vi ha permesso di andare in giro fino ad ora e siete a posto.

P.S . per la / le moto nuove sono unicamente speculazione come xispa, jtg, ecc ecc ecc tutte fallite, strafallite che si consorziano per papparsi sovvenzioni statali che poi finiscono eccetera eccetera eccetera.
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
President-Barpernisa
Santone
Santone
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/12/2013, 10:00
Moto: Mitico 315 R
motoclub: Barpernisa Trial Tea
Località: Valpolicella

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da President-Barpernisa » 21/01/2014, 18:22

Effettivamente l' unico verbale della Forestale l'ho preso nel '95...........
Deturpatori eravamo e deturpatori siam rimasti!!!!!!

W il bracconaggio trialistico. :x<< :x<< :x<< :x<< :x<< :D :D :D :D :D

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 620
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da cassio » 21/01/2014, 18:26

stai sereno, fino a che c'è benzina e prosecco sei a posto
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
rockj
Novellino
Novellino
Messaggi: 24
Iscritto il: 15/11/2013, 0:41
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da rockj » 21/01/2014, 20:19

cassio ha scritto:venti anni fa era ugualmente vietato praticare fuoristrada
ma ci si andava lo stesso
cosa è cambiato?
niente
solo gran menate in testa a (+0-) quarantenni che a vent'anni se ne fregavano di leggi inique

abbassatevi l' eta' cerebrale mantenendo l' educazione che vi ha permesso di andare in giro fino ad ora e siete a posto.

P.S . per la / le moto nuove sono unicamente speculazione come xispa, jtg, ecc ecc ecc tutte fallite, strafallite che si consorziano per papparsi sovvenzioni statali che poi finiscono eccetera eccetera eccetera.
hai ragione,,,,,sono solo menate di testa,,,,,se vai a fare le mulatrial,,se te lo chiedono metti la targa altrimenti,,chi se ne frega,,,io ho fatto x 20 anni la media di 3 km di strada x arrivare sul posto e girato in lungo e in largo,,e multe non ne ho mai preso,,,,,,dopo è perchè ormai ho smesso altrimenti col cavolo che mi avrebbero relegato nei campi autorizzati,,,quelli vanno strabene x chi fa zone,,ma x i motoalpinisti non credo,,,,alla fine anche se calcoli una multa ogni morte di papa ,,cosa te ne frega,,, :mrgreen: :mrgreen:

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 636
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da gianga » 21/01/2014, 20:24

juliusgg ha scritto: 1) Avere "Moto da Trial" come delle moto senza omologazione come le Moto da Cross. Queste "Moto da Trial" sarebbero ancora più belle, leggere, performanti, specifiche e dedicate al "Trial (quello fatto nelle fettucce e bandierine)". Non dovrebbero preoccuparsi delle omologazioni e verrebbero utilizzate solo ed eslcusivamente nei luoghi a loro dedicati (come avviene per il Calcio giocato negli stadi, le corsi in auto in autodromo, le gare di Moto Cross nei crossodromi, le partite di basket, pallavolo, tennis nei palazzetti .... )
Il trial senza i motoalpinisti non esisterebbe nemmeno. Voglio vedere in quanti si comprerebbero una moto da trial per restare dentro un trial park...sicuramente molti (ma molti) meno di quelli che comprano la moto da cross e forse pure di quelli che corrono con lo speedway. Queste ultime due discipline fondano il loro appeal sulla velocità e quindi (come la motoGP) va benissimo anche un recinto. Il trial è un'altra cosa, ben diversa dal passare le ore a guardare un sasso o a tentare uno spostamento.
A questo punto visti i continui inviti che riceviamo a comprare Alp e Borile, vi faccio io un accorato invito: compratevi una bicicletta e mettetevi a saltellare, è questo il vostro sport!

Avatar utente
Luke90
Super utente
Super utente
Messaggi: 245
Iscritto il: 14/11/2013, 21:37
Moto:
motoclub:
Località: Dongo (CO)

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da Luke90 » 21/01/2014, 20:57

President-Barpernisa ha scritto: - penso che gran parte dei trialisti "da zona" si sentano molto limitati al pensiero di dover girare solo ed esclusivamente nei Trial Park, e che il piacere di qualche zona in boschi, torrenti, e location "selvagge" sia impagabile.
Esatto!!!
Gasgas potente tutto il resto è niente

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 620
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da cassio » 21/01/2014, 21:43

rockj ha scritto:
cassio ha scritto:venti anni fa era ugualmente vietato praticare fuoristrada
ma ci si andava lo stesso
cosa è cambiato?
niente
solo gran menate in testa a (+0-) quarantenni che a vent'anni se ne fregavano di leggi inique

abbassatevi l' eta' cerebrale mantenendo l' educazione che vi ha permesso di andare in giro fino ad ora e siete a posto.

P.S . per la / le moto nuove sono unicamente speculazione come xispa, jtg, ecc ecc ecc tutte fallite, strafallite che si consorziano per papparsi sovvenzioni statali che poi finiscono eccetera eccetera eccetera.
hai ragione,,,,,sono solo menate di testa,,,,,se vai a fare le mulatrial,,se te lo chiedono metti la targa altrimenti,,chi se ne frega,,,io ho fatto x 20 anni la media di 3 km di strada x arrivare sul posto e girato in lungo e in largo,,e multe non ne ho mai preso,,,,,,dopo è perchè ormai ho smesso altrimenti col cavolo che mi avrebbero relegato nei campi autorizzati,,,quelli vanno strabene x chi fa zone,,ma x i motoalpinisti non credo,,,,alla fine anche se calcoli una multa ogni morte di papa ,,cosa te ne frega,,, :mrgreen: :mrgreen:
esatto!!!!!!!!
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 21/01/2014, 22:09

E vaiiii .... !!!!!!!!!!! Born to raise hell !!!
Finalmente sono riuscito a stanare qualche trialista. Io leggo e sento solo di gente che prende verbali, che prende multe ...
Io in trent'anni che faccio Trial (da brocco ma faccio Trial e NON motoalpinismo) e NON ho mai preso una multa. Mi chiedo sempre se sono io fortunato o invece, come a me pare, ci sono un sacco di persone che si lamentano di problemi ingigantiti come quelli dei "verdi" che ci danno le multe ... ma dove sono ???? Dai ... stiamo sinceri.
E quindi si torna ANCORA sullo stesso punto: un sacco di Motoalpinisti che parlano di Trial. Ma le moto vengono prodotte per il "Trial"
VIVA TRIAL !!!!
Gianga: dimmi la verità ... mi sa tanto che te di zone in vita tua non ne hai fatta neppure una ... ho torto ?
Dai, ammettilo ... sinceramente però ...

Dato che siamo OFF-Topic allora esco ulteriormente dal tema:
Penso che Gianga sia un "Trols".
I Trols sono coloro che si inseriscono nei Forum e scrivono sempre e su tutti gli argomenti al fine di creare casino.
Lo dico perchè davvero non riesco a capire "se ci sei o se ci fai" ... ma per me ci fai ...
Gianga: dimmi la verità ... sei un Trols vero ?
Dai ammettilo ... sinceramente però ... dai ... dai ... dillo che poi stai meglio dai ... !!
GIuliano

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 21/01/2014, 22:12

ah ... dimenticavo: Cassio & Rocky: vi condivido in pieno ...
Penso che siano al 99,999% delle "menate mentali"
Giuliano

Aggiungo:
Gianga: ma tu lo sai quanti sono in Italia quelli che hanno la Licenza Trial ?
Quanti sono quelli che hanno la licenza Velocità ? Cross ? Enduro ? Motoslitte ?
Ciao

montesa68
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 190
Iscritto il: 14/11/2013, 18:10
Moto:
motoclub:
Località: sondrio

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da montesa68 » 21/01/2014, 23:02


gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 636
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da gianga » 21/01/2014, 23:07

juliusgg ha scritto: Gianga: dimmi la verità ... mi sa tanto che te di zone in vita tua non ne hai fatta neppure una ... ho torto ?
Dai, ammettilo ... sinceramente però ...
Domanda molto interessante... :fl^-g

marbon60
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 92
Iscritto il: 14/11/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da marbon60 » 21/01/2014, 23:12

Faccio trial dal 1983, prima facevo regolarità e dopo un paio di interventi chirurgici
per rimettere a posto una spalla, comprai un Aprilia 320 che pesava + o - come il furgone che guido oggi.
Comprai quella moto perchè ero in convalescenza e non volevo perdere l'abitudine di andare in moto per i boschi.
Mi si aprì un mondo nuovo, "diverso" fatto di contatto con la natura, di confronto, non con il cronometro, ma con
l'impossibile sotto forma di ostacolo, contro te stesso piuttosto che contro gli altri, in breve, cambio di moto,
qualche corso di guida, e via a fare il Triveneto..... Oggi sono presidente di una associazione che gestisce un
Trial Park di 30.000 metri quadri con una "collina" che è la più alta di Padova, notoriamente non proprio zona montana....
Siamo partiti in 6/7 trialisti e in due anni siamo riusciti ad avvicinare a questo sport una quarantina di persone, che
per noi è già un ottimo risultato. Il 9 Marzo si aprirà da noi il Campionato Triveneto di Trial indoor 2014 (Gara organizzata dal Motoclub Valchiampo). Chiaramente, quando possiamo, un bel giro in bosco ce lo facciamo, ma, e qui secondo me sta
il problema, difficilmente portiamo i neofiti. Noi mettiamo in conto di dover, diciamo, far finta di non vedere la forestale
e cambiare sentiero, ma non me la sento di lasciare in pasto agli squali quelli con meno esperienza o i ragazzini.
Per cui è veramente difficile avvicinare al nostro sport persone nuove, o hai dei posti autorizzati dove imparare e farli crescere, oppure
è estremamente pericoloso portarli in bosco.
Altro tasto dolente sono proprio i giovani, vengono al campo padri con passati di fuoristradisti sui Colli Euganei, che ci portano i figli.
Dopo aver fatto una / due giornate con la moto a noleggio ci sentiamo dire: "Preferisco la Playstation"
Penso che la nostra società sia fatta di gente che non ha più tanta voglia di fare fatica, diciamolo chiaramente,
il Trial non è uno sport semplice e divertente fin dall'inizio.
Quante uscite ci vogliono per far divertire una persona? Con una moto da Enduro, uno va sull'argine e il primo giorno si diverte come un matto,
non impara assolutamente niente, ma si diverte un sacco, se poi va sui Colli Euganei, probabilmente il secondo giorno, raggiunge l'orgasmo!
Chi glielo fa fare di comprarsi un Trial??????

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 21/01/2014, 23:58

Ciao Marbon60,
complimenti per l'attività che svolgi. Io sono vice presidente di un Moto Club, il MC Dynamic Trial e ho organizzato una prova del Campionato Italiano Trial 2013 a Darfo Boario Terme (oltre a molte altre gare). Lo abbiamo organizzato presso la nostra Area Trial Rovinazza, che si sviluppa su ben 100.000 metri quadrati di bosco. Il miglior "Trial" che si possa immaginare.
L'analisi che fai è perfetta e tocca il punto che è la risposta a tutto: IL TRIAL è DIFFICILE.
Perchè uno dovrebbe iniziare a fare Trial ?
Ma specialmente, dato che sia io che te abbiamo una esperienza di oltre trent'anni diciamo una volta per tutte: I NUMERI SONO SEMPRE STATI QUESTI. Non è vero che una volta eravamo in tanti ! Siamo sempre stati in pochi. PUNTO.
Nella notte dei tempi del Trial c'erano le moto Inglesi, quando abbiamo cominciato noi c'erano le moto spagnole ma erano vecchie di dieci anni ed andavano alla grande le moto Italiane. Poi sono tornate le moto spagnole. Ma il numero di quelli che facevano Trial era UGUALE !!!
NON E' VERO che negli anni ottanta eravamo in tanti. E' falso.
A Darfo Boario Terme eravamo in due: io e Mazzola. Oggi siamo in molti di più !!!
Una volta non ci facevano le multe e oggi ... UGUALE.
Quindi SONO SOLO MENATE MENTALI.
E poi ? Perchè dovremmo preoccuparci se vendono le moto o no ? Ma non sono (scusate) ca**i di chi le produce le moto ?
Il TRIAL (quello fatto nelle fettucce e bandierine) è SEMPRE stato uno sport di nicchia perchè è difficile.
INOLTRE:
Una volta SOGNAVAMO i posti come la Rovinazza, Chiuduno, Battù e compagnia bella (la prima naturale e gli altri artificiali) o il tuo a Padova. Complimenti di nuovo !

Ciao,
Giuliano

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 22/01/2014, 0:04

gianga ha scritto:
juliusgg ha scritto: Gianga: dimmi la verità ... mi sa tanto che te di zone in vita tua non ne hai fatta neppure una ... ho torto ?
Dai, ammettilo ... sinceramente però ...
Domanda molto interessante... :fl^-g
BRAVO: La verità premia sempre.
Quando hai voglia di cominciare vieni a Darfo Boario Terme che un giretto lo facciamo. Magari ti faccio pure fare un po' di motoalpinismo che va tanto di moda ...

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 620
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da cassio » 22/01/2014, 1:21

e comunque per la Vert ho uno scoop... a giorni avrete foto
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
President-Barpernisa
Santone
Santone
Messaggi: 120
Iscritto il: 10/12/2013, 10:00
Moto: Mitico 315 R
motoclub: Barpernisa Trial Tea
Località: Valpolicella

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da President-Barpernisa » 22/01/2014, 9:36

cassio ha scritto:stai sereno, fino a che c'è benzina e prosecco sei a posto
Sbagliato, noi giriamo a pane e salame, con Valpolicella e Amarone.... :cen-cin :cen-cin :cen-cin

niki_cott
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 20/11/2013, 10:03
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da niki_cott » 22/01/2014, 11:03


ghegu68
Santone
Santone
Messaggi: 100
Iscritto il: 15/11/2013, 17:32
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da ghegu68 » 22/01/2014, 11:41

gianga ha scritto:
juliusgg ha scritto: 1) Avere "Moto da Trial" come delle moto senza omologazione come le Moto da Cross. Queste "Moto da Trial" sarebbero ancora più belle, leggere, performanti, specifiche e dedicate al "Trial (quello fatto nelle fettucce e bandierine)". Non dovrebbero preoccuparsi delle omologazioni e verrebbero utilizzate solo ed eslcusivamente nei luoghi a loro dedicati (come avviene per il Calcio giocato negli stadi, le corsi in auto in autodromo, le gare di Moto Cross nei crossodromi, le partite di basket, pallavolo, tennis nei palazzetti .... )
Il trial senza i motoalpinisti non esisterebbe nemmeno. Voglio vedere in quanti si comprerebbero una moto da trial per restare dentro un trial park...sicuramente molti (ma molti) meno di quelli che comprano la moto da cross e forse pure di quelli che corrono con lo speedway. Queste ultime due discipline fondano il loro appeal sulla velocità e quindi (come la motoGP) va benissimo anche un recinto. Il trial è un'altra cosa, ben diversa dal passare le ore a guardare un sasso o a tentare uno spostamento.
A questo punto visti i continui inviti che riceviamo a comprare Alp e Borile, vi faccio io un accorato invito: compratevi una bicicletta e mettetevi a saltellare, è questo il vostro sport!
Il trial può esistere senza il motoalpinismo .
Io sono uno di quelli ( forse pochi ) che prefereisce il trial parck al motoalpinismo .
In montagna ci vado a piedi,con la mtb o gli sci , nessuno potrà mai autorizzare le moto sui sentieri sopra una certa quota e spero che non accada mai.
Perciò Gianga fattene una ragione le moto da trial sono fatte in un certo modo perchè devono essere impiegate per superare ostacoli nei trial parck , quindi inutile montare targa , sella etc. Le moto per andare a mangiare la polenta lungo le sterrate già esistono , prendine una di quelle .

pelliccia
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 51
Iscritto il: 25/11/2013, 11:02
Moto:
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da pelliccia » 22/01/2014, 11:56

ghegu68 non sono del tutto d'accordo con te.
piccolo esempio...nella mia zona siamo in circa 30 trialisti e tutti utilizzano il trial per motoalpinismo...nessuno e dico nessuno ha il trial per fare gare o andare nei trial park.

juliusgg
Santone
Santone
Messaggi: 104
Iscritto il: 27/11/2013, 9:37
Moto: o----
motoclub:

Re: Vert nuova moto da trial

Messaggio da juliusgg » 22/01/2014, 14:54

pelliccia ha scritto:ghegu68 non sono del tutto d'accordo con te.
piccolo esempio...nella mia zona siamo in circa 30 trialisti e tutti utilizzano il trial per motoalpinismo...nessuno e dico nessuno ha il trial per fare gare o andare nei trial park.
... giù il gettone ... si riparte !!
Come sulle giostre ... alla fine si torna sempre allo stasso punto.
Pelliccia, scusa ma mi sa che non hai letto gli interventi precedenti.
Il senso della discussione è, come ben tu dici, che "30 trialisti e tutti utilizzano il trial per motoalpinismo"; il punto è: perchè li chiami "Trialisti" ? E non "motoalpinisti" ?
Il MotoCross è il MotoCross.
L'Enduro è l'Enduro. A nessuno viene in mente di confondere le due cose.
Il MotoCross è in pieno sviluppo. Il problema delle gare di MotoCross è che ci sono TROPPI partecipanti. Il MX si corre nei crossodromi.
L'Enduro assomiglia al MotoCross, si pratica con le stesse moto anche se targate, e soffre moltissimo. Il numero di praticanti è in costante caduta.
Il problema dell'Enduro è che deve essere fatto sulle mulattiere e nei boschi.

A questo punto io e qualcun'altro (finalmente) cominciamo a dire: "Ma perchè VOI motoalpinisti dovete parlare di Trial" ? Ma perchè se voi che prendete le multe perchè andate in moto dove è vietato (ci vado anche io da trenta due anni e non ho MAI preso una multa) gridate "il Trial è finito" ?

Il problema è che il Motoalpinismo come l'Enduro è oggi un pochino fuori luogo. Inutile continuare a nasconderlo.
A me, come a Ghegu68, piace il "TRIAL", quando vado a fare "un giro in montagna" non dico "vado a fare Trial" (quello lo faccio nelle zone) e se mai mi capitasse di prendere una multa ... ci penserei due volte a dire che sono degli stronzi quelli che me l'hanno fatta.
Hai mai preso una multa a Chiuduno ? Io no ...

Giù il gettone ... si riparteeee .... !!!!

Rispondi