BETA EVO 2015

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale

BETA EVO 2015

Messaggioda Max_ » 18/09/2014, 12:26

Beta EVO MY 2015
Forte dei tanti successi sui campi di gara e delle ottime prestazioni dei modelli Factory 2014, Beta propone per il 2015 la sua trial EVO con una nuova veste grafica e con una serie di belle novità e importanti aggiornamenti che rendono più performante e omogenea tutta la gamma di cilindrate.
La nuova EVO 2T 2015 è dotata di un mono-ammortizzatore posteriore completamente rivoluzionato e più leggero. La scorrevolezza e la reattività sono nettamente migliorate grazie al nuovo separatore gas/olio a basso attrito e alla nuova finitura interna del corpo. Il serbatoio dell’olio, coassiale a quello del gas, ha una capienza maggiorata e garantisce ottimi benefici in termini di stabilità e resistenza alle alte temperature di funzionamento. Il nuovo ammortizzatore è inoltre dotato di valvola di carica del gas, che consente una semplice manutenzione degli elementi interni. La forcella Sachs da 38mm, con i nuovi foderi di colore bianco, presenta alcuni miglioramenti ereditati dal modello Factory 2014 e beneficia sia dell’accorciamento delle canne (- 5,5 mm) a tutto vantaggio della riduzione del peso, della progressività e del miglioramento dell’assetto di guida più aggressivo, che del tappo del registro molla alleggerito.
E’ stato introdotto un nuovo rubinetto benzina con una nuova ergonomia che facilita l’accesso al pomello e che consente di accorciare i tubi benzina migliorandone la disposizione.
Sulle EVO 250 2T e 300 2T viene introdotta la nuova accensione 12 poli caratterizzata da varie novità. Grazie al montaggio rovesciato del volano si è ottenuto un accentramento delle masse rotanti che favorisce l’agilità del mezzo. In virtù del nuovo sistema 12 poli si rende disponibile per i servizi una maggior potenza elettrica, a tutto favore dell’efficienza dell’elettroventola, in grado di smaltire una maggior quantità di calore. Il nuovo layout dell’accensione si completa con un coperchio volano in lega di magnesio con funzione di supporto statore, accoppiato al carter da una guarnizione di tenuta dedicata, in grado di rendere stagna la camera del volano.
Per le EVO 250 2T e 300 2T ci sono ulteriori novità nel comparto scarico, che adotta un nuovo collettore in acciaio di lunghezza maggiorata e un nuovo silenziatore anch’esso allungato nella parte finale. Questa nuova configurazione garantisce maggior coppia ai bassi regimi, senza sacrificare le prestazioni in alto, e la riduzione del rumore con un “timbro più “pieno”.
La EVO 250 2T unifica tutto il basamento a quello della EVO 300 2T adottando lo stesso albero motore con spalle maggiorate (Ø116.5mm) e asse d’accoppiamento maggiorato (Ø30mm), gli stessi carter con camera di manovella maggiorata e spessori ottimizzati, la stessa trasmissione primaria con rapportatura veloce, lo stesso ingranaggio della pompa acqua e gli stessi rapporti finali (pignone-corona) per ripristinare il corretto rapporto totale di trasmissione. Ciò consente di beneficiare di un propulsore più leggero a parità d’inerzia, con una frizione in grado di sopportare meglio il trasferimento di coppia al cambio e con un circuito dell’acqua con portata maggiorata.
E’ stata estesa su tutta la gamma EVO 2T una modifica sostanziale alla testa del motore, che facilita le operazioni di riempimento e spurgo del circuito di raffreddamento.
La gamma EVO 2015 propone anche le versioni 250 4T e 300 4T, che non adottano modifiche tecniche rispetto alla già valida e affermata versione dell’anno precedente, dimostrando un perfetto equilibrio di potenza e grande maneggevolezza.
A livello estetico spiccano il telaio bianco ereditato dall’apprezzata colorazione del modello Factory 2014 e la nuova serie di plastiche e grafiche, che combinano armoniosamente il rosso, il nero e il bianco, allineandosi perfettamente al family feeling Beta 2015 introdotto con la gamma RR Enduro.
Per i giovani trialisti sono disponibili la EVO 80 Senior con ruota anteriore da 21’’ (11 – 16 anni) e la EVO 80 Junior con ruota anteriore da 19’’ (9 – 11 anni). Entrambe hanno ciclistica al top e grafiche accattivanti, proprio come le sorelle maggiori della gamma EVO.

MINITRIAL ELECTRIC 16''
€ 1.490,00
MINITRIAL ELECTRIC 20''
€ 1.590,00
MINITRIAL LC
€ 2.270,00
EVO 80 JUNIOR (MY 2015)
€ 3.200,00
EVO 80 SENIOR (MY 2015)
€ 3.910,00
EVO 2T 125 (MY 2015)
€ 6.440,00
EVO 2T 250 (MY 2015)
€ 6.690,00
EVO 2T 300 (MY 2015)
€ 6.940,00
EVO 4T 250 (MY 2015)
€ 7.190,00
EVO 4T 300 (MY 2015)
€ 7.290,00
Allegati
2T_DSC_3369_def.jpg
evo 300-2
2T_DSC_3380.jpg
evo 300-1
2T_DSC_3374_def[1].JPG
evo 300
Ultima modifica di Max_ il 19/09/2014, 7:11, modificato 2 volte in totale.
Max_
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 23/02/2014, 22:29
Moto:
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 18/09/2014, 13:45

Una foto ? PS: ma lavori in BETA ?
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 18/09/2014, 21:25

Però trovarla , come altre volte, su Todotrial... http://www.todotrial.com/es/pruebas/nov ... -2015.html
Ultima modifica di cico il 19/09/2014, 13:49, modificato 1 volta in totale.
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda LISSI » 19/09/2014, 9:50

tante novità... ma sempre la scomoda pedalina a sx per accenderla! sempre bella , ma sempre simile negli anni x me
LISSI
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 18/11/2013, 21:52
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cassio » 19/09/2014, 10:29

cico ha scritto:Però travarla , come altre volte, su Todotrial... http://www.todotrial.com/es/pruebas/nov ... -2015.html

cico, se non mandano le info a silvano cosa puo' farci?
tanto sono certi che i concessionari qui fanno il loro lavoro...
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 19/09/2014, 13:54

Le ho trovate nel sito Betamotor. Ma ben nascoste nel reparto "Trial". Della serie : motivazione per i clienti (vecchi o nuovi), quasi zero.
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ramingo » 19/09/2014, 15:30

era l'ultima my 2015 che doveva uscire ma non mi sembra che si siano sforzati tanto...esteticamente dal 2013 sono peggiorate, le modifiche fatte sembrano minime per quando le vendano come rivoluzionarie...ad esempio il rubinetto delle benzina a chi interessava? era meglio mettere un rasamento distanziale per la pedalina di avviamento, per evitare che a fondo corsa battesse sul telaio ad esempio :bho

vediamo come vanno il nuovo mono e sospensioni...per quanto riguarda l'impianto elettrico bastava una girante maggiorata per raffreddare meglio, invece di mettere quella girante in plastica quasi ridicola per una moto da 7000€

mi aspettavo di meglio, sopratutto come estetica (quando uno non è capace come me guarda quello no? :--rofl )
Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 19/09/2014, 16:52

Qualcosa mi manca : impianto elettrico / girante di plastica ?
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda andreac » 19/09/2014, 16:54

beh, io non sono capace, e anche a me sembrano sempre più brutte. però se dopo oltre 20 anni si sono accorti che nel carter accensione entrava acqua e sono riusciti a farlo diventare stagno io sono contento ;-)

beta è comunque un'aziendina, negli ultimi anni (mi sembra) sempre più concentrata sull'enduro. con risultati di tutto rispetto.
andreac
Super utente
Super utente
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 18/11/2013, 14:43
Località: Lodi
Moto: appiedato
motoclub: cane randagio
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda pogopogo » 19/09/2014, 19:01

LISSI ha scritto:tante novità... ma sempre la scomoda pedalina a sx per accenderla! sempre bella , ma sempre simile negli anni x me


...io ho avuto per piu' di vent'anni moto con l'avviamento a sx, adesso che ne ho una con la leva a dx la differenza la vedo: con la leva a sx riesci ad accenderla anche su per i dritti tenendo premuto il freno dietro... in fondo un suo perchè ce l'ha...
Trial old style
Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 725
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Località: Valle d'Aosta
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda kla77 » 19/09/2014, 20:33

infatti!ed e' parecchio comodo quando sei nel dritto.....anch'io pensavo che passando da destra a sinistra non mi sarei trovato,ma mi sbagliavo,in realta' ci si abitua subito ed e' esattamente la stessa cosa,se in piu' ci aggiungi che la beta parte sempre e comunque al primo colpo questo e' gia' un bel vantaggio.
la mia 2013 e' gia' una moto con pochissimi piccoli difetti,risolti praticamente tutti tra 2015 e 2014...
unica nota stonata che spero prima o poi verra' risolta e' quel dannato parafango di vetro che si rompe sempre e costa un botto.
kla77
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/11/2013, 23:42
Località: genova-zena
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 19/09/2014, 20:36

Invece che le viti, qualche fascetta? Non sono tanto "estetiche", però...
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ghegu68 » 19/09/2014, 21:35

Coloro che affermano che la pedalina a sx è più scomoda potrebbero anche spiegare perché ?
ghegu68
Santone
Santone
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 15/11/2013, 17:32
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ghegu68 » 19/09/2014, 21:37

kla77 ha scritto:infatti!ed e' parecchio comodo quando sei nel dritto.....anch'io pensavo che passando da destra a sinistra non mi sarei trovato,ma mi sbagliavo,in realta' ci si abitua subito ed e' esattamente la stessa cosa,se in piu' ci aggiungi che la beta parte sempre e comunque al primo colpo questo e' gia' un bel vantaggio.
la mia 2013 e' gia' una moto con pochissimi piccoli difetti,risolti praticamente tutti tra 2015 e 2014...
unica nota stonata che spero prima o poi verra' risolta e' quel dannato parafango di vetro che si rompe sempre e costa un botto.

Quoto.
Per il psrafango ho messo quello flessibile di Bosi
ghegu68
Santone
Santone
 
Messaggi: 101
Iscritto il: 15/11/2013, 17:32
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda kla77 » 19/09/2014, 22:22

Dunque le fascette erano una buona soluzione fino al 2012,dal 2013 in poi con lo sportellino avvitato sulla cassa filtro strappandosi si porterebbe via anche l'ancoraggio sulla cassa ,quindi forse meglio rompere il parafango,il bosi non mi risulta sia ancora in commercio,e neanche sia mai stato fatto per gli ultimi modelli,ci sarebbe la modifica jitsie,ma occorre segare l'originale, oppure romperlo "bene."in modo da poterlo riutilizzare, cosa che finora non mi è riuscita, inoltre quella si che esteticamente è una soluzione bruttina, in realtà basterebbe una nervatura minore nella parte finale in modo da farlo fletteee di più'oppure ancora piu semplice, farlo pagare meno.....
kla77
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/11/2013, 23:42
Località: genova-zena
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 20/09/2014, 10:22

Io monto quello di Bosi ma senza sportellino. Mai avuto problemi (alla fine invece che 1 vite ne svito 4 per la manutenzione filtro aria).
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ramingo » 22/09/2014, 14:57

cico ha scritto:Qualcosa mi manca : impianto elettrico / girante di plastica ?

che ti "vendono" la modifica all'impianto elettrico come fondamentale per il raffreddamento...ma in realtà basta togliere quello schifo di girante di serie e raffredderebbe ben di più anche con l'attuale statore

buona la modifica del carter volano...si evita la pasta rossa per non trovarci lo schifo dentro

l'avviamento a SX non è il massimo, sopratutto per i destri che sono più cordinati con la gamba DX. secondo me ci si abitua facilmente, ma dire addirittura che è comodo mi pare un po troppo...se riesci ad avviare la moto tenendo frenato dietro vuol dire che sai accenderla in equilibrio, quindi in quel caso basta il freno davanti per stare fermi anche in discesa...se non basta il freno davanti ci si aiuta con il piede...oppure si va giu pianino scalciando per accenderla in equilibrio

per girare l'avviamento devono stravolgere il basamento, non basta fare un buco nei carter dall'altra parte...è un motore tutto girato, anche frizione e statore sono al contrario :fl^-g
Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda LISSI » 22/09/2014, 15:47

Esatto ramingo, per la pedalina la penso come te... accendila mentre sei in equilibrio instabile, almeno per me che sulla destra ho più forze e forse anche coordinazione sarebbe molto meglio averla a destra la pedalina!
LISSI
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 18/11/2013, 21:52
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda beppe » 22/09/2014, 17:07

direi che tra le modifiche sostanziali il colore degli adesivi è veramente importante!!! Moto futuristica veramente
beppe
Pippaiolo
Pippaiolo
 
Messaggi: 279
Iscritto il: 14/01/2014, 11:15
Moto: gas
motoclub: superba
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 22/09/2014, 19:15

Avere un pò più "corrente" è anche utile alla combustione. A riguardo della ventola, ti dò ragione. Chissà quali sono i vari contratti, negli anni, per comperare i vari componenti. E non vuol dire che siano sempre i migliori/più performanti. Questo vale per tutte le case.
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda X_I_MONTI » 22/09/2014, 23:51

Quindi la moto è un po' migliorata ma non giustifica un passaggio x i possessori 2014' al 2015' giusto..
Magari è meglio investire qualche soldo in + sulla ciclistica perfezionando la propria.
boh :bho

O magari chi la compra nuova la mette a disposizione per una prova gratuita :mrgreen:
Primooo!!
Avatar utente
X_I_MONTI
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/09/2014, 2:53
Località: Torino
Moto: EVO 300 2T
motoclub: Valli Trial Team
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ramingo » 23/09/2014, 8:32

cico ha scritto:Avere un pò più "corrente" è anche utile alla combustione. A riguardo della ventola, ti dò ragione.

indubbiamente + corrente male non fa, te ne accorgi già anche di sera che se accendi il lumino al minimo è è quasi spento, fa luce solo se dai gas (mi ricorda i bei tempi con la vespa elaborata che senza regolatore di tensione alla prima manata bruciavi tutto, anche se facevi una luce style macchina da rally aahahhahaha)

ad ogni modo secondo me la 2013 è stata l'ultima bella che hanno fatto...passi ancora la factory 2014 ma le normali 2014 e 2015 non si possono vedere...sta scritta BETA in nero sul telaio bianco è un pugno nell'occhio...

terrò il 2012 ancora per un po, tanto moto brutta per moto brutta, almeno non spendo :--rofl
Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda gianga » 23/09/2014, 9:15

Con un mercato così ridotto è già tanto che abbiano investito sugli adesivi. Comunque questi nuovi fanno veramente schifo, mi ricordano una serie REV di quelle vecchie...
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 23/09/2014, 9:58

Lascia perdere i colori ("troppo personale", mi ricordo Fantic e Honda quasi rosa). Ho provato la 2014. Insomma... Non mi ha per niente colpito. Della Factory '14(vista alle gare europee ed italiane) nessuna voce in rete (e neanche della "normale" ). Vediamo la '15. PS: per il confronto parto dall' EVO 300 '13 2T un pò taroccato.
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cassio » 23/09/2014, 10:34

è un motore di 21 anni fa.
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cico » 23/09/2014, 11:53

Ti ricordi il carter in magnesio "corroso" ? Ma quanti ne avevano in magazzino ? Sono andati avanti per anni... E poi, di chi è l'ultima parola per far andare in produzione un modello ? Ci sono degli anni che "cannano" completamente la moto (e non solo BETA). Tanto alla fine è il cliente finale che farà il "collaudatore" PAGANDO di tasca sua gli errori degli altri. Errori volontari? Alla fine c'è sempre di mezzo il soldo.
cico
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 600
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Località: Basso TRENTINO
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda gianga » 23/09/2014, 12:51

cassio ha scritto:è un motore di 21 anni fa.

Pensa che motore meraviglioso, inventato 21 anni fa (davvero?) e ancora attuale! Ci sono motori di oggi senza le qualità Beta e che si sfasciano solo a metterli in moto... :x<<
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda ramingo » 23/09/2014, 17:12

cassio ha scritto:è un motore di 21 anni fa.

erano avanti già 21 anni fa vedi? nonostante l'avviamento a SX parte al primo colpo....ha un motore che altre si sognano come erogazione...quindi tanto di cappello a chi 20anni fa era già competitivo :D

ps. i colori ok che sono personali, ma le ultime non piacciono a nessuno :cen-cin

\\edit: ti avevo risposto prima di leggere il post di gianga, ma alle fine ti aveva detto ore prima lo stesso mio commento...e io non sono un amante beta, ho un beta ma sto cercando di passare a GG per quanto con beta non abbia mai avuto problemi
Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda Montesa_78 » 23/09/2014, 19:53

cassio ha scritto:è un motore di 21 anni fa.

Esatto. Eppure riescono ogni anno a propinarcela come "innovazione".... :mrgreen:
Montesa_78
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 21/11/2013, 7:05
Località: Valsessera
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: MC Valsessera
Nazione: 0

Re: BETA EVO 2015

Messaggioda cassio » 23/09/2014, 20:46

vedetela come meglio credete, ci sono case che mettono in produzione un motore ed è valido e resta magari immutato per anni perché appunto valido, qui in 20 anni hanno ancora non dico problemi ma cose risolvibili da un anno con l' altro che l' utenza beta considera normali carter corrosi, carburatori che pisciano, frizioni non adeguate

ho gia dato...
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Prossimo

Torna a VARI ARGOMENTI SUL MONDO DEL TRIAL

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti