Regolazione mono Reiger Gas Gas

Domande e risposte sui motori e sulle problematiche ad esso legate
nicolino
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 55
Iscritto il: 22/02/2014, 14:22
Moto: gas gas
motoclub: catenaro
Nazione: 0

Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da nicolino » 24/03/2017, 22:46

Salve ragazzi avevo bisogno di indicazioni in merito alla regolazione di mono Reiger su Gas Gas 2015 per un peso di circa 80 kg ...Grazie

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 28/03/2017, 17:41

Ciao
In pratica cosa vorresti sapere ? Come farle ?, cosa fare ?
80 a nudo o in ordine di marcia ?

nicolino
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 55
Iscritto il: 22/02/2014, 14:22
Moto: gas gas
motoclub: catenaro
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da nicolino » 30/03/2017, 17:25

Ciao Davide grazie per avermi risposto ....chiedevo per la taratura della molla ,la regolazione della ghiera sotto peso 80kg.....

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 31/03/2017, 11:14

Posso dirti come ho regolato il mio mono reiger: io peso 70kg a nudo e la ghiera di fissaggio è esattamente a metà della filettatura, se pesassi 10 kg in più di sicuro dovrei precaricare, ovvero avvitare, la ghiera di qualche giro.
Poi la regolazione è anche una cosa personale che si adatta allo stile di guida, a me non piace il mono flacido che non sostiene, nemmeno duro, insomma una buona via di mezzo credo sia la cosa giusta.

nicolino
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 55
Iscritto il: 22/02/2014, 14:22
Moto: gas gas
motoclub: catenaro
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da nicolino » 31/03/2017, 11:47

ok do un occhiata alla ghiera .....Grazie per il consiglio Davide

trialista vintage
Bravino
Bravino
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/06/2014, 16:56
Moto: BETA FACTORY 2017
motoclub: valtellina

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da trialista vintage » 31/03/2017, 14:17

la regolazione della ghera della molla non dipende dal peso....deve essere regolata affinchè ci sia un "gioco" da 1 a 3 cm circa (in base ai gusti) da moto ferma fino alla massima estensione (senza pilota) e va recuperato in base allo snervamento della molla. ogni molla ha un range di utilizzo in base alla sua costante elastica (beta fino al 2014 usciva di serie con la molla nera x piloti di peso standard e forniva in catalogo la molla rossa x gli over), al limite x compensare il peso si dovrebbe agire sulla vite che regola il freno idraulico in compressione (presente sul reiger)

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 31/03/2017, 15:12

Ciao Vintage

Stai parlando del SAG immagino
Da 1 a 3 cm passando dalla moto sul cavalletto centrale a posizione a terra senza pilota, giusto ? Questo è il SAg statico
Quindi tu dici che il precarico va aumentato o diminuito, solo per mantenere questo valore di affondamento moto a terra da 1 a 3 cm ?

Credo che sia giusto ma a questo punto per capire se la molla è quella giusta bisognerebbe fare anche il SAg dinamico, con pilota equipaggiato in sella. Per tutte le moto viene fatto il SAG statico e quello dinamico dovrebbe essere cosi anche per il trial.

Flavio 81
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 82
Iscritto il: 03/11/2014, 16:42
Moto: TRS 300 RR
motoclub:
Località: Lago di como

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Flavio 81 » 31/03/2017, 15:37

Cercando in internet avevo trovato una tabella con i codici delle molle gasgas, ad ogni molla corrisponde un tot di chili pilota, io ad esempio peso 88 e ho cambiato la molla con una più dura, poi rifai il sag da capo, adesso quando regolo la ghiera il mono fa il suo lavoro, prima ero quasi sempre giu sul tampone ......

Flavio 81
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 82
Iscritto il: 03/11/2014, 16:42
Moto: TRS 300 RR
motoclub:
Località: Lago di como

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Flavio 81 » 31/03/2017, 15:39

Se monti reiger ci sono 9 molle di taratura diversa

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 31/03/2017, 16:11

Flavio 81 ha scritto:Se monti reiger ci sono 9 molle di taratura diversa

Ciao Flavio

Proprio per questa ragione, ovvero 9 molle, bisognerebbe capire se quella che hai o che compri è quella giusta e per farlo credo sia necessario fare un SAG dinamico.
Io con le moto enduro e le sospensioni preparate, il tecnico mi chiedeva il sag statico e dinamico esatto, poi mi dava indicazione di che variazioni eventuali fare dopo avere preparato la sospensione, indicazioni sul precarico molla, il negatico.

Ho cercato anche io articoli e informazioni, nei forum stranieri sia spagnoli che inglesi parlano di SAG dinamico.
Ho letto varie opinioni sembra che la regola sia quella di avere un sag dinamico pari a a 1/3 della totale escursione della sospensione per farla semplice se hai un mono ammortizzatore che ha un'escursione massima di 150 mm, dovrebbe affondare di 50 mm con sopra il pilota vestito di tutto punto in posizione di guida.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 31/03/2017, 17:21

trialista vintage ha scritto: al limite x compensare il peso si dovrebbe agire sulla vite che regola il freno idraulico in compressione (presente sul reiger)
Scusami, mi era sfuggita questa frase.

Non so quale reiger monta Nicolino, sulle TXT racing il reiger di serie ha solo la regolazione idraulica del ritorno.
In ogni caso l idraulica va regolata per una scopo diversa dall'affondamento, statico o dinamico per questo esiste il precarico delle molle.

ragazzi io volevo farla semplice nella prima risposta che ho dato, perchè la molla standard va bene per 70/80 kg per cui basta regolare il precarico e vai tranquillo, però poi se si parla di regolazione ad hoc si apre un mondo credo anche nel trial sopratutto se si sale di livello.

Basta vedere cosa fanno i Pro con quelle moto, non sono mica tarate a pressapoco un più o meno da 0 a 100 tanto tutto fa brodo..... :D :D :D :D :D

trialista vintage
Bravino
Bravino
Messaggi: 458
Iscritto il: 23/06/2014, 16:56
Moto: BETA FACTORY 2017
motoclub: valtellina

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da trialista vintage » 31/03/2017, 22:10

davidelba ha scritto:Ciao Vintage

Stai parlando del SAG immagino
Da 1 a 3 cm passando dalla moto sul cavalletto centrale a posizione a terra senza pilota, giusto ? Questo è il SAg statico
Quindi tu dici che il precarico va aumentato o diminuito, solo per mantenere questo valore di affondamento moto a terra da 1 a 3 cm ?

Credo che sia giusto ma a questo punto per capire se la molla è quella giusta bisognerebbe fare anche il SAg dinamico, con pilota equipaggiato in sella. Per tutte le moto viene fatto il SAG statico e quello dinamico dovrebbe essere cosi anche per il trial.
Si intendevo il sag statico....poi andrebbe montata una molla adatta al proprio peso ma non è' così "matematico", dipende anche dalla lunghezza e durezza del tampone che sul trial non è un semplice "blocco" sul fine corsa ma è parte integrante del funzionamento del mono inoltre dipende anche da cosa devi fare con la moto...credo che un utente normale avrebbe grossi problemi a guidare con un ammortizzatore tarato x un prof

Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 171
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Fede » 31/03/2017, 23:05

Sag dinamico, regola "scolastica": 1/5 - 2/5 escursione anteriore e 1/3 posteriore.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 02/04/2017, 12:26

Fede ha scritto:Sag dinamico, regola "scolastica": 1/5 - 2/5 escursione anteriore e 1/3 posteriore.
Ho letto varie opinioni e davvero non riesco a capire chi ha ragione.

Seguendo questa regola io che ho una forcella che ha un sag sul cavalletto di 72 cm dovrei avere un sag dinamico di 58 cm ( 1/5 )
mentre invece al posteriore che ho 60 cm dovrei avere 40.. ( 1/3) :bho
In realtà ho sospensioni molto più sostenute di cosi pur avendo un sag statico di 2 cm al posteriore e la molla adatta al mio peso.

Voi come siete messi, avete fatto qualche misurazione, dai ragazzi parliamone... :D

Avatar utente
Luke90
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2013, 21:37
Moto:
motoclub:
Località: Dongo (CO)

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Luke90 » 02/04/2017, 18:01

Il sag va calcolato sulla corsa della sospensione....sicuro di avere 72 cm di corsa????
Gasgas potente tutto il resto è niente

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 02/04/2017, 19:07

Luke90 ha scritto:Il sag va calcolato sulla corsa della sospensione....sicuro di avere 72 cm di corsa????
No, per calcolare il sag devi prendere una distanza da un punto come il piede forcella o perno fino ad arrivare al tappo superiore o a filo piastra in questo caso ho una distanza di 72 cm
Fatta scendere la moto dal cavalletto si misura il sag statico
salendo sopra la moto in posizione di guida si misura il sag dinamico.

Per il mono stessa cosa prendendo come punto di partenza il perno ruota posteriore in perpendicolare fino al parafango posteriore.

Avatar utente
Luke90
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2013, 21:37
Moto:
motoclub:
Località: Dongo (CO)

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Luke90 » 02/04/2017, 20:31

Attenzione a non fare confusione..

Il procedimento che dici tu serve per calcolare in modo piu o meno preciso il SAG, ma la misura che si rileva e che poi serve per calcolare il SAG non è direttamente correlata alla corsa della sospensione infatti solitamente si dice che la moto deve affondare per esempio di 3cm (non calcolato in modo preciso sulla corsa della sospensione)...

Se si vuole fare un lavoro preciso invece si deve mettere un oring o una fascetta da elettricista sullo stelo e da li fare le misure e calcolare in SAG in funzione della corsa della sospensione...
Per quanto riguarda il mono questa operazione risulta piu difficile in quanto è presente la molla a differenza del mondo MTB dove, con gli ammortizzatori ad aria, la procedura risulta del tutto analoga alla forcella
Gasgas potente tutto il resto è niente

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 03/04/2017, 9:52

Ciao Luke

cerco di non fare confusione, allo stesso tempo di fare anche la cosa più semplice per non sbagliare.
Sulla forcella possiamo anche usare il sistema della fascetta o misurare direttamente lo stelo ma sul mono questa cosa è davvero un grosso problema per questo tutti utilizzano il sistema che ho descritto sopra e che possiamo vedere in questo video per il mono: https://youtu.be/GKO19Qt_xco

oppure questo forcella e mono:
https://youtu.be/9yjay9RuAWE

Diciamo tranquillamente che questo sistema vale per tutte le moto, quelli che cambiano sono i valori e questi andrebbero ricercati.
Io di esatti non ne ho trovati, la regola di 1/3 al posteriore e 1/5 all'anteriore vi sembra quella giusta ?

Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 171
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Fede » 03/04/2017, 13:26

davidelba ha scritto:Ciao Luke

cerco di non fare confusione, allo stesso tempo di fare anche la cosa più semplice per non sbagliare.
Sulla forcella possiamo anche usare il sistema della fascetta o misurare direttamente lo stelo ma sul mono questa cosa è davvero un grosso problema per questo tutti utilizzano il sistema che ho descritto sopra e che possiamo vedere in questo video per il mono: https://youtu.be/GKO19Qt_xco

oppure questo forcella e mono:
https://youtu.be/9yjay9RuAWE

Diciamo tranquillamente che questo sistema vale per tutte le moto, quelli che cambiano sono i valori e questi andrebbero ricercati.
Io di esatti non ne ho trovati, la regola di 1/3 al posteriore e 1/5 all'anteriore vi sembra quella giusta ?
Sono dati generici, appunto da me definiti scolastici. Parti da questa regolazione di base e poi vai di regolazione fine. Ti dico solamente che tra moto e moto, sospensione e sospensione, a parità di sag, olio e peso pilota le sospensioni lavorano sempre in maniera differente...ergo provare e riprovare

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 03/04/2017, 14:36

Ciao Fede

Credo certamente a quello che dici diamine ci mancherebbe.
Senza diventare matto mi piacerebbe capire se sono vicino ad una regolazione mediamente buona oppure sono fuori strada :D

Parliamo solo di mono, per la forcella ho aperto un topic dedicato cosi non facciamo confusione o meglio non ne faccio io che poi il mio amico Luke 90 mi sgrida e ha ragione... :fl^-g

salito in sella, per modo di dire.... :D sulle pedane.... la mia impressione è di avere un posteriore che cede abbastanza di sicuro più dell'anteriore e già la cosa è poco scolastica ma poi vado a misurare il SAG e ho uno statico a -2 cm e un dinamico a -10 cm che su un totale misurato da perno ruota a parafango di 60 cm significa che ho un SAG di 1/6 della misura.......mi seguite ?
Cazzarola..... :in>> :in>> :in>> se dovessi seguire la regola dovrei avere un dinamico a -20.....( 1/3 )......... :shock: :shock: :shock:

a me sembra troppo schiacciata dietro.....ma le vostre moto sono cosi ????????????

cico
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 635
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Moto:
motoclub:
Località: Basso TRENTINO

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da cico » 03/04/2017, 18:16

Prova molto "spartana" (vecchia ma è una bella partenza) : moto in piano, in folle, "senza pilota", senza frenare, schiacciando (con forza perciò) la "sella" la moto si deve abbassare "parallela" al terreno (che dovrebbe essere in piano). Da lì puoi vedere anche la velocità (o la lentezza) dell'affondamento e del ritorno. Da lì si può partire con le regolazioni.

Avatar utente
Luke90
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2013, 21:37
Moto:
motoclub:
Località: Dongo (CO)

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Luke90 » 03/04/2017, 21:41

davidelba ha scritto:
salito in sella, per modo di dire.... :D sulle pedane.... la mia impressione è di avere un posteriore che cede abbastanza di sicuro più dell'anteriore e già la cosa è poco scolastica ma poi vado a misurare il SAG e ho uno statico a -2 cm e un dinamico a -10 cm che su un totale misurato da perno ruota a parafango di 60 cm significa che ho un SAG di 1/6 della misura.......mi seguite ?
Cazzarola..... :in>> :in>> :in>> se dovessi seguire la regola dovrei avere un dinamico a -20.....( 1/3 )......... :shock: :shock: :shock:

a me sembra troppo schiacciata dietro.....ma le vostre moto sono cosi ????????????
Il procedimento che fai per calcolare il sag può anche essere corretto....
Quello che sbagli è il calcolo di quanto deve essere il sag infatti scrivi che i calcoli non ti tornano...
La regola del 1/5 deve essere riferita alla corsa dell'ammortizzatore non a delle misure prese da dei punti di riferimento che decidi tu...infatti se tu prendi due punti diversi avrai due distanze diverse e quindi due seg diversi...cosa che non ha molto senso...
Per fare un lavoro corretto dovresti misurare la distanza che dici tu a moto sul cavalletto e poi a moto tutta schiacciata (cosa difficile),,,poi fai la differenza tra le due e su quella misura calcoli 1/5....
Capisci anche tu che questo non è semplicissimo quindi per praticita a volte si consiglia di verificare che l'affondamento sia ad esempio 3 cm senza correlare questo valore alla corsa del mono....
Spero di non aver fatto troppa confusione....
Gasgas potente tutto il resto è niente

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 04/04/2017, 10:37

Luke90 ha scritto: Il procedimento che fai per calcolare il sag può anche essere corretto....
Quello che sbagli è il calcolo di quanto deve essere il sag infatti scrivi che i calcoli non ti tornano...
La regola del 1/5 deve essere riferita alla corsa dell'ammortizzatore non a delle misure prese da dei punti di riferimento che decidi tu...infatti se tu prendi due punti diversi avrai due distanze diverse e quindi due seg diversi...cosa che non ha molto senso...
Ciao Luke
Vorrei semplicemente chiarire e nello stesso tempo fare luce su alcuni aspetti che molti non considerano.
Hai visto i video che ho allegato ? In quei video come in altri 1000, su moltissimi manuali, tutorials, forums descrivono come misurare il SAG, parliamo del posteriore adesso, partendo dal centro del perno ruota posteriore in una perpendicolare fino ad arrivare ad un punto individuato nel parafango e contrassegnato con qualcosa per non sbagliare ad ogni misurazione
Non è un sistema che ho inventato io, l'importante è fare sempre i carichi e le misurazioni nel modo corretto partendo e arrivando sempre nei punti contrassegnati.
Per fare un lavoro corretto dovresti misurare la distanza che dici tu a moto sul cavalletto e poi a moto tutta schiacciata (cosa difficile),,,poi fai la differenza tra le due e su quella misura calcoli 1/5....
In questo passaggio non capisco cosa ci sia di difficile
Sag neutro moto sul cavalletto
sag statico moto a terra
sag dinamico moto a terra con sopra pilota in posizione di guida, per questo passaggio le misurazioni verranno fatte da una seconda persona.

Ecco questo è il punto, la regola poco chiara: 1/5 Il valore che si deve ottenere tra un sag neutro e uno dinamico.
La mia domanda è : siamo davvero sicuri che sia 1/5 ? perchè in alcuni forums stranieri si parla di 1/3, in questo caso i conti non mi tornano perchè io non ho un sag cosi basso e non vorrei mai averlo ma alcuni affermano che sia la regola giusta.........

LA DOMANDA ERA : CHI MI SA DIRE LA GIUSTA FORMULA, LA FRAZIONE ESATTA ?


Capisci anche tu che questo non è semplicissimo quindi per praticita a volte si consiglia di verificare che l'affondamento sia ad esempio 3 cm senza correlare questo valore alla corsa del mono....
Ribadisco che è davvero semplice fare le misurazioni del sag, in due ci si mette 5 minuti
Invece trovo davvero troppo semplicistico prendere per buono un unico valore, ovvero il sag statico di un generico 3 cm.... Ma poi 3 cm misurati dove e come ? se nel modo come descritto sopra va bene è chiaro ma poi bisogna verificare se la molla sostiene nel modo giusto, oppure troppo o troppo poco.....

Io credo fermamente che il setting sia molto più importante di qualunque manutenzione, olio e raffinatezze varie.
Mi piacerebbe davvero sapere come sono tarate le vostre moto, lo dico perchè voglio confrontarmi e imparare non per altro.

Buona giornata a tutti

Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 171
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Fede » 04/04/2017, 13:13

Si. Va bene prendere un riferimento sul parafango e sul perno mozzo. Se conosci la corsa del mono, devi fare in modo che il sag dinamico sia 1/3.
Questa è la partenza. Ricordati che al variare della regolazione del mono vari anche la regolazione della forcella in quanto le sospensioni sono direttamente legate tra loro da un pezzo di ferro chiamato telaio.......

Se hai seguito più o meno la regola dell 1/5 e 1/3 vedrai che spingendo la moto sul suo baricentro in basso le sospensioni dovrebbero lavorare quasi all' unisono.

Fatto questo viene il difficile, trovare il giusto feeling: provare e riprovare, provare e riprovare

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 04/04/2017, 14:13

Fede ha scritto:Si. Va bene prendere un riferimento sul parafango e sul perno mozzo. Se conosci la corsa del mono, devi fare in modo che il sag dinamico sia 1/3.
Ciao Fede

Io per ottenere un bilanciamento, ovvero avere le sospensioni che cedono entrambe nello stesso modo ho dovuto mantenere il sag al posteriore di 1/6 e all'anteriore di poco più di 1/5 altrimenti avrei avuto una moto sbilanciata sul posteriore, con un anteriore alto e un posteriore basso.

Voi avete moto più "schiacciate" a terra ?

Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 171
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Fede » 04/04/2017, 19:44

davidelba ha scritto:
Fede ha scritto:Si. Va bene prendere un riferimento sul parafango e sul perno mozzo. Se conosci la corsa del mono, devi fare in modo che il sag dinamico sia 1/3.
Ciao Fede

Io per ottenere un bilanciamento, ovvero avere le sospensioni che cedono entrambe nello stesso modo ho dovuto mantenere il sag al posteriore di 1/6 e all'anteriore di poco più di 1/5 altrimenti avrei avuto una moto sbilanciata sul posteriore, con un anteriore alto e un posteriore basso.

Voi avete moto più "schiacciate" a terra ?
No, impossibile. 1/6 sul posteriore è un po troppo. Lavorare all'unisono non vuol dire che devono affondare della solita escursione, ma iniziare a lavorare in contemporanea....

Avatar utente
Luke90
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 253
Iscritto il: 14/11/2013, 21:37
Moto:
motoclub:
Località: Dongo (CO)

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Luke90 » 04/04/2017, 22:29

davidelba ha scritto:
Luke90 ha scritto: Il procedimento che fai per calcolare il sag può anche essere corretto....
Quello che sbagli è il calcolo di quanto deve essere il sag infatti scrivi che i calcoli non ti tornano...
La regola del 1/5 deve essere riferita alla corsa dell'ammortizzatore non a delle misure prese da dei punti di riferimento che decidi tu...infatti se tu prendi due punti diversi avrai due distanze diverse e quindi due seg diversi...cosa che non ha molto senso...
Ciao Luke
Vorrei semplicemente chiarire e nello stesso tempo fare luce su alcuni aspetti che molti non considerano.
Hai visto i video che ho allegato ? In quei video come in altri 1000, su moltissimi manuali, tutorials, forums descrivono come misurare il SAG, parliamo del posteriore adesso, partendo dal centro del perno ruota posteriore in una perpendicolare fino ad arrivare ad un punto individuato nel parafango e contrassegnato con qualcosa per non sbagliare ad ogni misurazione
Non è un sistema che ho inventato io, l'importante è fare sempre i carichi e le misurazioni nel modo corretto partendo e arrivando sempre nei punti contrassegnati.
Per fare un lavoro corretto dovresti misurare la distanza che dici tu a moto sul cavalletto e poi a moto tutta schiacciata (cosa difficile),,,poi fai la differenza tra le due e su quella misura calcoli 1/5....
In questo passaggio non capisco cosa ci sia di difficile
Sag neutro moto sul cavalletto
sag statico moto a terra
sag dinamico moto a terra con sopra pilota in posizione di guida, per questo passaggio le misurazioni verranno fatte da una seconda persona.

Ecco questo è il punto, la regola poco chiara: 1/5 Il valore che si deve ottenere tra un sag neutro e uno dinamico.
La mia domanda è : siamo davvero sicuri che sia 1/5 ? perchè in alcuni forums stranieri si parla di 1/3, in questo caso i conti non mi tornano perchè io non ho un sag cosi basso e non vorrei mai averlo ma alcuni affermano che sia la regola giusta.........

LA DOMANDA ERA : CHI MI SA DIRE LA GIUSTA FORMULA, LA FRAZIONE ESATTA ?


Capisci anche tu che questo non è semplicissimo quindi per praticita a volte si consiglia di verificare che l'affondamento sia ad esempio 3 cm senza correlare questo valore alla corsa del mono....
Ribadisco che è davvero semplice fare le misurazioni del sag, in due ci si mette 5 minuti
Invece trovo davvero troppo semplicistico prendere per buono un unico valore, ovvero il sag statico di un generico 3 cm.... Ma poi 3 cm misurati dove e come ? se nel modo come descritto sopra va bene è chiaro ma poi bisogna verificare se la molla sostiene nel modo giusto, oppure troppo o troppo poco.....

Io credo fermamente che il setting sia molto più importante di qualunque manutenzione, olio e raffinatezze varie.
Mi piacerebbe davvero sapere come sono tarate le vostre moto, lo dico perchè voglio confrontarmi e imparare non per altro.

Buona giornata a tutti

Se tu guardi il primo video il tizio dice SAG statico 3cm e sag dinamico 10cm....ma quei valori li ha calcolati in base alla cosra di quella sepecifica moto e di quello specifico mono???ne dubito....
Come dice giustamente fede per fare un lavoro preciso devi conoscere la corsa del mono.

Fare le misure come nel video è semplice.
Quello che dicevo prima essere difficile sarebbe misurare la distanza col metro a moto con mono tutto a pacco, in questo modo puoi calcolarti il sag in modo preciso dato che indirettamente conosci la corsa del mono...

Faccio un esempio di misurazione da due punti fissi che decidi tu:

-Moto sul cavalletto 100 cm
-Moto giu dal cavalletto 97 cm
-Moto tutta schiacciata (con mono a pacco) 70 cm(si riesce a fare questa misurazione??magari aiutandosi con delle cinghie o togliendo la molla al mono e ricordando che è presente anche un tampone di fine corsa)

Ora puoi calcolarti l escursione totale che fa il mono rispetto a quei due punti di riferimento. Cosi ti calcoli la corsa massima: 100-70=30 cm

Adesso puoi calcolarti il tuo sag dinamico = 1/3 della corsa => 30*1/3= 10 cm

Ora sali sulla moto e verifichi che la distanza sia di 100-10=90 cm

Riassumendo avrai sag statico 3cm e sag dinamico 10cm

Quello che mi sembra di capire che fai tu è calcolare il sag dinamico sulla distanza 100 mm quindi 100*1/3=33cm che è diverso dai 10 cm che ho calcolato sopra...

Ti è chiaro l'esempio?
Gasgas potente tutto il resto è niente

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 05/04/2017, 10:36

Ciao Fede e ciao Luke

Purtroppo siamo davvero entrati in un ginepraio dove chi legge credo stia sclerando, il tuo esempio Luke in linea di massima l'ho capito, per come lo descrivi è complicato perchè non si conoscono i valori e doverli calcolare personalmente è un problema.
Mi meraviglio che per il cross ed enduro si riesca a trovare di tutto e per il trial sono rimasti segreti o tabù di cui nessuno parla o che davvero nessuno ne è a conoscenza.
Basterebbe stabilire la regola, il valore, chiamatelo come volete, che a moto tarata in perfetto setting, vengano presi i valori dei 2 sag e semplicemente divulgati come nei video o nei tutorial cross enduro.

Faccio un ultimo esempio abbiate pazienza

Una moto perfettamente tarata dovrebbe avere un sag statico di : ( esempio 20/30 mm)
e un sag dinamicio di : ( esempio 100/120 mm)

Misurazione da effettuare come da manuale da perno ruota a punto fisso parafango.

Se si avessero queste indicazioni di base anche per il trial sarebbe tutto più semplice e veloce, io sarei più felice e scommetto anche tanti altri che oggi, spero di sbagliarmi, avranno delle moto con dei setting approssimativi o peggio sbagliatissimi.

Avatar utente
davidelba
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2016, 17:44
Moto: GG TXT 300
motoclub: Freerider
Nazione: 0

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da davidelba » 05/04/2017, 10:45

LUKE FAMMI UN FAVORE PERSONALE

Immagino tu abbia una moto in perfetto setting sospensioni, sag giusto, molla mono e forcella giusta ecc.

Per favore prendimi due misure sag statico e sag dinamico misurando la perpendicolare da perno ruota a parafango e scrivimele qui sotto.
Poi se vieni in vacanza qui da noi ti offro pizza e birra, caffè e limoncello come se piovesse :cen-cin

Grazie mille

Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
Messaggi: 171
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: Regolazione mono Reiger Gas Gas

Messaggio da Fede » 05/04/2017, 10:49

davidelba ha scritto:LUKE FAMMI UN FAVORE PERSONALE

Poi se vieni in vacanza qui da noi ti offro pizza e birra, caffè e limoncello come se piovesse :cen-cin

Grazie mille
Luke, se poi non puoi andarein vacanza all'Elba, non preoccuparti..... passo io a riscuotere birra e limoncelli.......

Rispondi