Presentazione e consigli

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale
Rispondi
Pit85
Messaggi: 3
Iscritto il: 23/03/2021, 14:31
Moto: Cota 315
motoclub:
Nazione: 39

Presentazione e consigli

Messaggio da Pit85 » 23/03/2021, 19:09

Buon pomeriggio a tutti quanti,
Inizio col salutare tutti e presentarmi: sono Alex di Aosta e sono nuovo del forum ( spero di non sbagliare a scrivere direttamente qui.... Non ho trovato una sezione apposita per le presentazioni)

Vi scrivo per più di un motivo... Intanto parto col dire che sono possessore di un Cota 315 del 97 Ela considero una gran moto ma vorrei anche un vostro parere..

Il discorso è questo: quando ero più giovane andavo spesso in trial ( sempre quello sopra) praticamente tutti i weekend. Poi mi sono sposato, figli, trasferito anche se solo di 20 km e così il trial fermo per 10 anni nel garage.

L'altro GG l'ho riesumato, lavato e rimesso in moto dopo una bella pulizia carburatore, filtro aria, cambio pastiglie, manopole e olio.... Ovviamente provata e sembra tutto come mi ricordavo. Devo però dire che ai tempi io non ho mai fatto attenzione alle sensazioni che mi trasmetteva la moto ... Andavo e basta , l'importante era divertirsi.


Ora senza le pretese di diventare un campione, vorrei tornare a utilizzarlo un po' di più visto un po' più di tempo libero ( ai tempi ero diventato bravino a gestirlo ma ero come tutti i miei amici autodidatta).
Per questo mi chiedo se qualche possessore abbia effettuato qualche modifica che abbia fatto notare un notevole miglioramento o che comunque ritenga assolutamente necessario su questa moto.

Inoltre mi chiedevo se fosse possibile metterla in regola in quanto non ho documenti (libretto, targa ecc..) l'unica cosa che ho è la dichiarazione di conformità del costruttore che mi è stata data al momento dell'acquisto da in privato
Chiedo scusa per il messaggio forse eccessivamente lungo e ringrazio già tutti per un eventuale risposta :x<<

Pit85
Messaggi: 3
Iscritto il: 23/03/2021, 14:31
Moto: Cota 315
motoclub:
Nazione: 39

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da Pit85 » 23/03/2021, 21:59

In più, visto che ci sono, pongo un altro quesito....
Stavo sfogliando i listini delle moto più moderne e la cosa che mi balza all'occhio subito è che i pesi rispetto alla mia Sono identici....
Voglio dire: sono passati più di 20 anni mi aspettavo un abisso tra la mia e quelle di oggi e invece vado a vedere il nuovo montesa e pesa 73 kg... Esattamente come la mia mentre le altre marche ci ballano 3/4 kg....
Ora mi chiedo, se io provassi una moto moderna sentirei un abisso a livello di guida o no? Immagino che ci sia stato uno sviluppo su altro tipo sospensioni distribuzione dei pesi erogazione del motore.......
Fatemi sapere

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 719
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 301-personal
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da webmaster » 25/03/2021, 10:50

La 315 era una moto stupenda e ancora oggi potrebbe competere con le altre senza sfigurare. le sospensioni showa sono ancora le migliori in circolazione. Per quanto riguarda il metterla in regola, NO, non è più possibile purtroppo per via delle normative euro.
webmaster del forum
Immagine

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 719
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 301-personal
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da webmaster » 25/03/2021, 10:54

per i pesi, a parte che c'è un limite minimo da regolamento, per il resto si sono resi conto che togli, togli alla fine le moto si rompevano solo a guardarle e quindi meglio 2 chili in più che rimanere a piedi. Il regolamento lo hanno imposto anche per questo motivo. O si usano materiali costosissimi o si toglie materiale mettendo però a rischio la sicurezza dei piloti.
webmaster del forum
Immagine

Pozzame
Santone
Santone
Messaggi: 112
Iscritto il: 02/10/2018, 23:03
Moto: Beta EVO 290 Factory
motoclub:
Nazione: 0

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da Pozzame » 25/03/2021, 11:35

Ho una EVO 2010, ho provato la EVO 2014 di un mio amico, non ho avvertito particolari differenze, ma la ho trovata sensibilmente più facile.
L'evoluzione da un anno a l'altro c'è, ma ormai non si parla più di rivoluzione, ma di affinamenti. Almeno finché la tecnologia delle batterie non porterà qualcosa di nuovo... ;-)

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 765
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da pogopogo » 25/03/2021, 13:51

Benvenuto sul forum!!
Beh, per il peso è tutto relativo: io ho fatto un salto di circa 15 kg in meno (dai 90 kg con il pieno del Climber, ai 75 kg del 4RT) e, visto che non sono un fenomeno, me ne sono accorto relativamente. Apprezzo il peso in meno, praticamente, solo quando cado e mi devo rialzare. Se non sei troppo sofisticato, due o tre chili non li senti proprio...
Trial old style

Pit85
Messaggi: 3
Iscritto il: 23/03/2021, 14:31
Moto: Cota 315
motoclub:
Nazione: 39

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da Pit85 » 26/03/2021, 20:18

Grazie a tutti per le risposte

Avatar utente
NonnoPig
Belloccio
Belloccio
Messaggi: 52
Iscritto il: 12/01/2014, 22:35
Moto: Sherco
motoclub:

Re: Presentazione e consigli

Messaggio da NonnoPig » 29/05/2021, 13:27

Il peso? secondo me influisce anzi, è determinante nell'uso competizione, ma nell'uso quotidiano specialmente nel moto alpinismo, fa la differenza a livello di affidabilità.... eccome.

Rispondi