Circolazione su strada

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale
Jameson
Novellino
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 15/02/2015, 13:24
Moto: Beta alp 200
motoclub:
Nazione: 0

Circolazione su strada

Messaggio da Jameson » 21/02/2015, 14:33

Sono andato a vedere la nuova beta Evo
Come si fa' a circolare su strada ..?
La targa dove si mette per essere in regola?
La luce targa?
Le frecce?
Gli specchietti?
Io ho una alp200 con la qual'e mi capita di fare tratti di asfalto ma sono tranquillo perché ho luci etc.etc.....
Come fate voi ( almeno chi e' in regola con il codice della strada?)

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 765
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da pogopogo » 21/02/2015, 14:58

...non vado su strada... c'erano sul vecchio forum vari post, io l'ho risolto cosi': http://www.mototrial.it/phpBB2_/viewtop ... conosciuta
...quelle rarissime volte che ci vado, premo il bottone dell' invisibilità (il 4rt ce l'ha di serie) :mrgreen:
Trial old style

sergioNMD
Super utente
Super utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 16/10/2014, 18:45
Moto: TRS 300 R
motoclub: Triangolo Lariano
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da sergioNMD » 21/02/2015, 15:59

Immagine

Questa ha anche la ruota di scorta, poi è verde così quando sei nei boschi non ti vede nessuno...

Jameson
Novellino
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 15/02/2015, 13:24
Moto: Beta alp 200
motoclub:
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da Jameson » 21/02/2015, 18:38

e per quanto riguarda frecce....specchietti....basta avere la targa per essere in regola?

Avatar utente
zugli
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 43
Iscritto il: 17/11/2013, 16:39
Moto:
motoclub:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da zugli » 21/02/2015, 19:44

in teoria con ìl'acquisto ti danno lo scatolone con dentro tutto dal kit portatarga frecce specchi clacson, e tutto il cablaggio, poi quando hai montato tutto, guardi la moto e dici . che cesso :-D

Jameson
Novellino
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 15/02/2015, 13:24
Moto: Beta alp 200
motoclub:
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da Jameson » 21/02/2015, 19:53

e se ti fermano?
anche se hai la targa esposta...non sei certo in regola

cico
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 644
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Moto:
motoclub:
Località: Basso TRENTINO

Re: Circolazione su strada

Messaggio da cico » 21/02/2015, 22:54

E dipende che "asfalto" fai. E per essere pignoli: dovresti sentire come va un trial EURO 3 (se proprio vuoi essere in regola). Rimpiangeresti l'ALP...

sergioNMD
Super utente
Super utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 16/10/2014, 18:45
Moto: TRS 300 R
motoclub: Triangolo Lariano
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da sergioNMD » 21/02/2015, 23:57

Compra questa e "sei a posto"....

Immagine

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 765
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da pogopogo » 22/02/2015, 12:02

...pero',ad essere pignoli, non sarebbero in regola almeno il 70/80% delle biciclette "racing", mtb o da strada... pero' prendersela con una moto da trial è moralmente corretto..
Trial old style

cico
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 644
Iscritto il: 13/11/2013, 20:26
Moto:
motoclub:
Località: Basso TRENTINO

Re: Circolazione su strada

Messaggio da cico » 22/02/2015, 15:08

Alza pure la percentuale...

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 719
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 301-personal
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da webmaster » 22/02/2015, 22:58

Porco.... non mettono in galera quelli che rubano e ammazzano e dobbiamo stare li a diventare matti per 2 specchietti? se sei assicurato e la moto è immatricolata al massimo prendi la multa. Se vuoi la moto in regola per circolare su strada non è lo sport giusto, o non è la moto giusta. Non puoi pretendere di andare sulle pietre, nei fiumi in secca e in montagna sulle mulattiere con una moto con specchi frecce targa gigante e sella codice e dire che fai trial, al massimo fai enduro.
webmaster del forum
Immagine

Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 7
Località: potalajula
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da cassio » 22/02/2015, 23:36

cosi ti voglio :x<< :x<< :x<< :x<<
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®

Avatar utente
Gigi-bg
Messaggi: 1
Iscritto il: 20/04/2014, 13:50
Moto:
motoclub:
Nazione: 0
Località: San Giovanni Bianco Bergamo

Re: Circolazione su strada

Messaggio da Gigi-bg » 23/02/2015, 21:50

webmaster ha scritto:Porco.... non mettono in galera quelli che rubano e ammazzano e dobbiamo stare li a diventare matti per 2 specchietti? se sei assicurato e la moto è immatricolata al massimo prendi la multa. Se vuoi la moto in regola per circolare su strada non è lo sport giusto, o non è la moto giusta. Non puoi pretendere di andare sulle pietre, nei fiumi in secca e in montagna sulle mulattiere con una moto con specchi frecce targa gigante e sella codice e dire che fai trial, al massimo fai enduro.


Parole sante.

beppe
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 265
Iscritto il: 14/01/2014, 11:15
Moto: gas
motoclub: superba

Re: Circolazione su strada

Messaggio da beppe » 01/03/2015, 19:25

io ho risolto tutti i problemi a parte dove mettere il telepass per quando prendo l'autostrada perche' i prodotti in commercio si adattano male al manubrio da trial pero' piu' o meno poi è tutto a posto.......

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Circolazione su strada

Messaggio da gianga » 01/03/2015, 23:50

In genere le forze dell'ordine hanno un pò di comprensione per chi cerca di essere in regola nonostante un mezzo che sembra fatto apposta per non esserlo. Così una targa attaccata dietro anche se con l'inclinazione scorretta sarà apprezzata, così come la presenza delle luci funzionanti anche se le frecce non ci sono...

giulio
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 328
Iscritto il: 13/11/2013, 23:04
Moto: Rev 3 2006
motoclub: MC della Superba
Località: genova
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da giulio » 02/03/2015, 0:41

Ho trovato un video abbastanza chiaro sull'uso della targa in generale.

Può essere utile per gestire al meglio la situazione anche per noi con le moto da trial.

CLICCARE PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Ciao

sergioNMD
Super utente
Super utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 16/10/2014, 18:45
Moto: TRS 300 R
motoclub: Triangolo Lariano
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da sergioNMD » 03/03/2015, 11:42

Con la mia non ho problemi.... Devo solo capire come fissare il bauletto per non perderlo in mulattiera....

Immagine
Ultima modifica di sergioNMD il 04/03/2015, 13:42, modificato 1 volta in totale.

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Circolazione su strada

Messaggio da gianga » 04/03/2015, 12:37

Solite risposte "simpaticissime". La questione è seria, a meno che la moto non sia usata esclusivamente in fuoristrada trasportandola fino a lì con il carrello, c'è comunque da rifletterci perchè le assicurazioni ovviamente cercano appigli per non pagare o per rivalersi sull'assicurato in caso di irregolarità del mezzo e di incidente. Chiaramente maggiori sono le irregolarità minori sono le nostre possibilità di farla franca. Attualmente una moto da trial a piena norma c.d.s. è quasi un'utopia e tra i problemi da affrontare da parte di chi cerca di essere in regola c'è pure lo sbeffeggiamento "simpaticissimo" di certuni. :fl^-g
A me capita sempre di percorrere alcuni km prima di mettere le ruote off-road e devo dire che qualche "spavento" me lo sono preso, fortunatamente non è mai successo niente nè mi hanno mai fermato per un controllo, ma non si può pensare che le cose vadano sempre bene...

Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
Messaggi: 128
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da ramingo » 04/03/2015, 15:40

ma per fare trasferimenti, sterrato, asfalto, perchè non prendersi un bel kappa 125 o freeride? se comprate dei TRIAL pronto gara, replica ultimo campione del mondo o quasi poi cosa vi aspettate? sono moto da trial.

giulio
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 328
Iscritto il: 13/11/2013, 23:04
Moto: Rev 3 2006
motoclub: MC della Superba
Località: genova
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da giulio » 04/03/2015, 15:47

perchè molti di coloro che fanno motoalpinismo si trasferiscono su strada per arrivare all'inizio del sentiero quindi aver determinate informazioni serve a gestire le situazioni. In ogni caso oggi non ci sono alternative agli allestimenti "pronto gara", salvo forse la contact.

Comunque ognuno valuta la situazione specifica per le sue esigenze, ne abbiamo parlato ampiamente in altri argomenti, se la maggioranza vuole le pronto gara senza la possibilità di montare la targa, con parafanghi inesistenti che ti fanno proiettare acqua e fango sulla schiena (tanto quando piove le usano in pochi ...) con un bicchiere di serbatoio significa che va bene così :bl^ :fl^-g quindi ci adeguiamo finchè ci si riesce dopodichè .... restaureremo le moto d'epoca! :---^>

ciao

Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
Messaggi: 128
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da ramingo » 04/03/2015, 18:02

beh ma per chi non fa zone o solo sentieri da capre, ci sono gli enduro o i freeride. quelli sono sempre più orientati all'utente base. guarda i 2t da enduro. anni fa erano divertenti, davano la botta quando la valvola apriva, erano nervosi...adesso sempre + piatti ed elettrici...prendi un 300 da enduro e se sei nella media, con mousse stanche fai giri peggiori delle classiche mulatrial. hai la sella, hai 100km di autonomia (che se li fai sono scorrevoli e non solo mulattiere impestate) ecc ecc

vedo sempre più trial con la sella. ogniuno fa cosa vuole, ci mancherebbe, ma i problemi che avete nascono dall'utilizzo non corretto. Con un enduro di oggi fai ben di più di quello che facevi anni fa con un regolarità probabilmente. ma tutti vogliono il mezzo da 70kg (un 300 da enduro sono 100kg, un regolarità di quelli che rimpiangete? anni 80...saranno almeno 120/130kg, non penso meno)

giulio
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 328
Iscritto il: 13/11/2013, 23:04
Moto: Rev 3 2006
motoclub: MC della Superba
Località: genova
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da giulio » 04/03/2015, 18:31

Per arrivare ai sentieri da capre ogni tanto su strada ci devi andare .... ed ogni tanto ne devi uscire quindi il tema targa è corretto conoscerlo.

Se si sceglie una moto da trial è evidente che determinati sentieri con il freeride, l'explorer o l'alp non si fanno.

Dove vai senza problemi con le moto che ho detto sopra vai con un qualsiasi enduro del giorno d'oggi ma quasi anche con i vecchi mono anni 80.

Poi se vai in enduro con la capacità di un Maurino, Lenzi o Grattarola (ma anche altri dell'italiano) i sentieri li fai con qualsiasi moto.

Per le "epoca" intendevo le moto anni 90 .... almeno loro 3 litri di carburante le hanno e un parafango facsimile pure (neanche poi tanto!)

I giri "peggiori" delle classiche mulatrial una persona normale con i similenduro non li fa neppure dipinto, e anche chi gira bene .... qualche problema lo trova.

Come ho detto ormai accetto qualsiasi cosa, mi adeguo al contesto della maggioranza, tanto quello è, quindi non vorrei sicuramente ritornare indietro a guidare dei "cancelli" su per i monti.

L'obiettivo di segnalare cosa significa "targa" nasce solo dall'esigenza di informare tutti coloro che vogliono avere tutti gli elementi sotto controllo dopodichè ognuno fa le proprie valutazioni, in ogni caso la maggioranza di chi gira in trial non usa le moto nei trial park o nelle gare quindi è giusto scambiarsi le opinioni.

Se usi sempre il carrello e sei nelle condizioni di girare indisturbato problemi non ce ne sono, personalmente ho trovato un equilibrio, sarà l'aver passato il mezzo secolo ..... :D

Ciao

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Circolazione su strada

Messaggio da gianga » 04/03/2015, 19:46

ramingo ha scritto:ma per fare trasferimenti, sterrato, asfalto, perchè non prendersi un bel kappa 125 o freeride? se comprate dei TRIAL pronto gara, replica ultimo campione del mondo o quasi poi cosa vi aspettate? sono moto da trial.
Toccherà fare trial in garage! Roba da matti, ma non è NORMALE che uno esca dal garage e percorra un minimo di strada aperta al traffico per andarsi a rompere le ossa in una zona da trial?? Poi dimenticate che i percorsi delle gare da trial attraversano facilmente zone soggette al c.d.s. quindi l'assurdo è considerare queste moto "per definizione" inutilizzabili su asfalto. Il voler almeno attaccare la targa per non essere arrestati mi pare il minimo sindacale!

giulio
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 328
Iscritto il: 13/11/2013, 23:04
Moto: Rev 3 2006
motoclub: MC della Superba
Località: genova
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da giulio » 04/03/2015, 20:28

:D hey Gianga ma perseveri allora .. fatti un portatarga codice e attaccalo con una vite al parafango .... tanto le moto rimarranno così se non peggio ... non so neppure a che cosa servono i parafanghi oggi. La evo ha una "fascetta" , forse il cota ha un parafango ancora funzionale ma le altre sono un'appendice inutile.

Fra un pò ci sarà solo il silenziatore .... :shock:

Ma va bene così :fl^-g

ciao

gianga
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 637
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Moto:
motoclub:
Località: Palermo

Re: Circolazione su strada

Messaggio da gianga » 04/03/2015, 22:21

Io la targa la uso mentre sono su strada con un portatarga non del tutto codice ma almeno c'è! Tra parentesi mi è già costato un supporto parafango...si si, va bene così :fl^-g

Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
Messaggi: 128
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da ramingo » 05/03/2015, 9:53

io sull'enduro montavo la targa, su questa non c'è spazio e non lo monto. ho pensato di mettarla sullo zaino, ma visto che per il CDS non va bene (la targa deve essere solidale al mezzo) a questo punto la lascio appesa in cantina e fine. se mi fermano la moto è assicurata, immatricolata e bollata e se proprio vogliono farmi tanto prenderò la multa per mancata esposizione....se mi chiedono l'ho persa (e hai 24h per fare la denuncia). In questo c***o di paese non fanno un caz*o a nessuno, vuoi che mettano al muro me? dubito. se fai trasferimento come lo faccio io, ai 20km/h seduto nel buco della non sella, dubito che qualcuno ti insegua pensando che sei un terrorista dell'isis! ti organizzi i giri, fai in modo di non fare asfalto e tagli lungo i prati che costeggiano strade quando l'erba è bassa. se proprio uno vuole essere in regola (ma quindi mi aspetto che si interroghi anche sulle prestazioni del motore e abbia voglia di girare con 3 o 4cv omolagato E3) mette una staffa a L dal perno ruota a dietro la ruota su cui fissa la targa e la toglie quando è in mulattiera

con gli enduro moderni, per fare gli hard delle mulatrial mangia e bevi non devi essere un campione. un endurista medio spingendo fa cose ben peggiori spesso. che ci sia qualche mulatrial dura, con tratti hard difficili per gli enduro è vero. alcune forse anche i bravi cagherebbero lamette. ma il giro delle mulatrial, quello che fanno la maggior parte delle persone che tagliano gli hard e fanno quelli facili, lo fai con un qualsiasi enduro. e anche i giri. non sono sicuramente un campione ne con l'enduro ne con il trial. ma molti giri che fanno i trialisti da forum li ho sempre fatti con i ktm senza fare tutte ste parole...io come tanti altri

se poi uno, vuoi per il peso della moto, vuoi per l'altezza, vuoi per la potenza (si xk c'è gente che a fare motoalpinismo tranquillo trova impegnativo un GG300 o un beta...che hanno meno della metà dei CV di un enduro pari cilindrata) non riesce a guidare i mezzi ideati per quello che fa e cerca mezzi più prestazionali ma ridotti all'osso sig.ri...adattatevi.

solo che quando uno dice le cose come stanno, poi tutti gli danno contro perchè esce dal coro.

sergioNMD
Super utente
Super utente
Messaggi: 204
Iscritto il: 16/10/2014, 18:45
Moto: TRS 300 R
motoclub: Triangolo Lariano
Nazione: 0

Re: Circolazione su strada

Messaggio da sergioNMD » 05/03/2015, 11:38

giulio ha scritto: quindi ci adeguiamo finchè ci si riesce dopodichè .... restaureremo le moto d'epoca!
Vabbè ma anche i vari Fantic 303, 305, Aprilia Climber e Beta TR34 che c'erano quando ho iniziato io... E si parla di quasi 30 anni fa... Non mi sembra si prestassero molto alla circolazione perfettamente legale, infatti mi ricordo che targa, frecce e specchietti non li montava nessuno, almeno dalle mie parti.... Io avevo il fantic 50 e al tempo per i ciclomotori non serviva la targa.... Ma se ci penso, l'ultima moto su cui la targa ci stava comodamente era il Montesa 348 con il suo bel portarga in gomma e il parafango bello sostenuto... Ma io dove vado adesso, con il 348 no ci arrivo mica! :mrgreen:

trialista vintage
Bravino
Bravino
Messaggi: 461
Iscritto il: 23/06/2014, 16:56
Moto: GAS GAS TXT 250
motoclub: valtellina

Re: Circolazione su strada

Messaggio da trialista vintage » 05/03/2015, 11:55

In questo c***o di paese non fanno un caz*o a nessuno, vuoi che mettano al muro me? dubito. se fai trasferimento come lo faccio io, ai 20km/h seduto nel buco della non sella, dubito che qualcuno ti insegua pensando che sei un terrorista dell'isis


in questo paese di m...a non ti fanno un caz*o se sei un delinquente, un nero o un beduino dell'isis.... se sei bianco italiano e lavori qualche imbecille delle forze dell'ordine trova il modo di romperti i coglioni

giulio
Pippaiolo
Pippaiolo
Messaggi: 328
Iscritto il: 13/11/2013, 23:04
Moto: Rev 3 2006
motoclub: MC della Superba
Località: genova
Contatta:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da giulio » 05/03/2015, 12:34

:--rofl Ormai sono io quello fuori dal coro non tu Ramingo, vero, se uno si prende una moto da trial e cerca di montare la targa evidentemente ha sbagliato moto ..... è un pò come prendere una moto da cross no? Lì mica la monti la targa, che differenza c'è .... :mrgreen:

Detto ciò se uno riesce a vivere tranquillo così va bene, anzi va benissimo!

Ciao

Avatar utente
ramingo
Santone
Santone
Messaggi: 128
Iscritto il: 10/12/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: Circolazione su strada

Messaggio da ramingo » 05/03/2015, 18:38

il problema non è essere fuori dal coro o meno....mille parole per una targa...allora, la targa sui trial si monta senza problemi. Ti fai una L che parte dal perno ruoto e passa dietro la ruota e fine. cosi facendo non rovini il codone, la metti e togli quando vuoi e ti fai uno sgancio rapito. quando non la usi metti la staffa nello zaino e morta li. Lo fai in alluminio e ti pesa meno di quello che mangiamo in trattoria a mezzogiorno. Quante parole e problemi che vi fate sempre!

Se ti aspetti che il mercato faccia delle moto racing dove c'è il posto per un targone 25cm * 25cm sei fuori strada. Ci si prende un bel ALP, Borile, DRZ, o tutto quello che vuoi. Ci metti poi le frecce, clacson, getto max da 65, ghigliottina bloccata, scarico chiuso e via...risolto...puoi andare in giro senza problemi.

moto racing = uso agonistico = sacrifici, in termini di comodità e percorrenza su strada

non capisco come si pretenda sempre di avere la sella in gel, le manopole riscaldate, 15litri di benzina per il tuor delle piole, la cesta per farsi accompagnare dagli amici a 4 zampe come sul trattore, ecc ecc ci sono altri mezzi con sella, 10lt di benzina, omologati per 2, ecc ecc

quelle che comprate e vi lamentate sono moto racing. punto. se le volete usare su strada in regola la possibilità c'è. il kit omologazione di serie. se no vendono ENDURO di tutte le cilindrate e ancora meglio MOTARD


@trialista vintage : hai ragione, quindi concordi con me che o è tutta in regola, o la targa è solo uno dei tanti problemi. provate l'enduro, datemi retta...scarico tappato e gomme morbide...avete le moto che cercate

Rispondi