spagna nuova moto da trial

Tutto su tutto, le novità, le discussioni, le notizie e tutto in tempo reale

spagna nuova moto da trial

Messaggioda ghisa » 03/01/2014, 11:51

Leggendo la notizia mi viene da fare una sola considerazione: gli italiani hanno perso lo spirito imprenditoriale. Negli anni 60-70 nascevano continuamente nuove fabbriche di moto, molte destinate ad un rapido insuccesso ma almeno ci si provava.
Le buone notizie fanno bene alla salute.
Avatar utente
ghisa
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 16/11/2013, 11:07
Località: Centro Italia
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda yoghi52 » 03/01/2014, 12:40

Una volta, forse, era più facile aprire un'attività. Oggi, fra balzelli, tasse, carte bollate, dichiarazioni antimafia (infatti grazie a queste la mafia in Italia è stada debellata.... :roll: ), l'irrinunciabile commercialista più necessario del progettista, aprire un'attività è più complicato che fare la moto stessa. E poi ti ritrovi in un mercato in crisi e già saturato da aziente ormai conosciute che ti fanno una concorrenza spietata. Chi comprerebbe d'acchitto una moto di un costruttore sconosciuto quando sul mercato esistono moto collaudate e pubblicizzate, anche tramite le competizioni?
Senza contare che finchè non puoi contare su una produzione più o meno costante di un certo numero di pezzi i costi di produzione sono molto elevati.
Praticamente un suicidio.
Honda NC750X Travel Edition, Beta Evo 300 4T
Avatar utente
yoghi52
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 21/12/2013, 21:48
Moto: Beta Evo 300 4T
motoclub:
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda webmaster » 03/01/2014, 13:43

In Spagna danno incentivi per i nuovi progetti, in Italia più si va avanti e più ci uccidono con tasse e cazzi vari quindi prima ancora di iniziare ti scoraggiano. Povera Italia :m^-m

E non cominciamo con le solite minchiate... se abbiamo una nazione così è perchè l'abbiamo voluta e ce la meritiamo. Mio nonno come tanti altri è morto in guerra per questo schifo.
:offt^-
webmaster del forum
Immagine
Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Località: Lurago d'Erba (Co)
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda Fede » 03/01/2014, 14:09

webmaster ha scritto:. Mio nonno come tanti altri è morto in guerra per questo schifo.
:offt^-


...magari se non fosse morto sarebbe stato ancora peggio......

Vediamo quetsa nuova moto come sarà, dal mio punto di vista o il prezzo è decisamente inferiore oppure il mercato non lo conquisti....
Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda cassio » 03/01/2014, 17:56

come altre arrivera' alcuni la prenderanno , resteranno a piedi, dopo due anni fallira', e toni bou si mettera' a fare un altro marchio di moto...e via dicendo
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda Scoppio » 03/01/2014, 23:14

noi invece abbiamo la Fantic ( Marchio che ha fatto scuola in europa) che fa caffettiere.....mah!!!
Avatar utente
Scoppio
Santone
Santone
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 03/01/2014, 23:05
Località: Sora
Moto: GG 'randonne' 200
motoclub: Gianluca Catenaro
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda cassio » 04/01/2014, 9:49

perché in italia : se fai l' imprenditore sei nient'altro che una vacca da mungere! tanto vale non avventurarsi in campi sconosciuti, non investire e tirare a campare (e comunque per vendere se ti va da BIP 300 moto tanto vale che vada avanti a fare i cinquantini con motore minarelli e i 125 con motore yamaha )
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda Daniele » 04/01/2014, 10:27

cassio ha scritto:perché in italia : se fai l' imprenditore sei nient'altro che una vacca da mungere! tanto vale non avventurarsi in campi sconosciuti, non investire e tirare a campare (e comunque per vendere se ti va da BIP 300 moto tanto vale che vada avanti a fare i cinquantini con motore minarelli e i 125 con motore yamaha )

condivido in pieno Cassio...o la vacca da mungere o il ladro evasore...questa è l'immagine degli imprenditori italiani..
Daniele
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/11/2013, 12:14
Località: Provincia di Brescia
Moto: Scorpa sr 280 2012
motoclub:
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda montesa68 » 04/01/2014, 18:22

cassio ha scritto:perché in italia : se fai l' imprenditore sei nient'altro che una vacca da mungere! tanto vale non avventurarsi in campi sconosciuti, non investire e tirare a campare (e comunque per vendere se ti va da BIP 300 moto tanto vale che vada avanti a fare i cinquantini con motore minarelli e i 125 con motore yamaha )

Visto che per l 'enduro si pesca da gasgas a piene mani (motori-forcellone posteriore completo reggisella finchetti cassa filtro e struttura portante) si prende qualche pezzo della txt ci fa un bel trial :mrgreen:
montesa68
Artista Del Salame
Artista Del Salame
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 14/11/2013, 18:10
Località: sondrio
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda webmaster » 04/01/2014, 18:29

Fare la moto è il minore dei problemi... poi vengono le omologazioni, diverse in tutto il mondo e quindi la moto si deve adattare, magari la volevi fare con il motore spaziale ma non è passabile in omologazione.... poi vengono le tasse, poi le spese di distribuzione di moto e ricambi, le spese per l'assistenza, il o i piloti da pagare, i dipendenti da pagare, i fornitori da pagare, tutto senza aver venduto e forse, dico forse venderai 500 moto.
webmaster del forum
Immagine
Avatar utente
webmaster
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 536
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Località: Lurago d'Erba (Co)
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda montesa68 » 04/01/2014, 18:56

webmaster ha scritto:Fare la moto è il minore dei problemi... poi vengono le omologazioni, diverse in tutto il mondo e quindi la moto si deve adattare, magari la volevi fare con il motore spaziale ma non è passabile in omologazione.... poi vengono le tasse, poi le spese di distribuzione di moto e ricambi, le spese per l'assistenza, il o i piloti da pagare, i dipendenti da pagare, i fornitori da pagare, tutto senza aver venduto e forse, dico forse venderai 500 moto.

Costruire una moto come hanno fatto per l'enduro magari si poteva fare anche con pochi numeri -probabile che al proprietario il trial non piaccia ''solo una mia supposizione''
montesa68
Artista Del Salame
Artista Del Salame
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 14/11/2013, 18:10
Località: sondrio
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda gianga » 04/01/2014, 19:43

webmaster ha scritto:Fare la moto è il minore dei problemi... poi vengono le omologazioni, diverse in tutto il mondo e quindi la moto si deve adattare, magari la volevi fare con il motore spaziale ma non è passabile in omologazione.... poi vengono le tasse, poi le spese di distribuzione di moto e ricambi, le spese per l'assistenza, il o i piloti da pagare, i dipendenti da pagare, i fornitori da pagare, tutto senza aver venduto e forse, dico forse venderai 500 moto.


Esatto, quindi alla base è necessario vendere un numero più elevato di moto. Inutile ripetere che le trial di oggi sono "eccessive" nella loro concezione, alla portata unicamente del "malato" di trial. Chi la prende per curiosità o si ammala anche lui o la rivende dopo poco!
Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda rockj » 04/01/2014, 21:17

se ti va bene le vendi,,,ma da esperienze vecchie,,o parti subito alla grande e hai le spalle grosse o meglio non partire altrimenti sono casini,,,,poi secondo me e puo darsi che sbaglio non è il momento giusto ,,il mercato è saturo,,,e i trialisti lo sapete meglio di me,,solitamente sono fissati,,,,io l unica volta che ho cambiato da beta sono stati problemi,,,,anche se il progetto era da grandi,,,,,vedi i montesisti ,, :non li fai cambiare neanche a pagarli,,,,, :D :D :D
Avatar utente
rockj
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 15/11/2013, 0:41
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda ghegu68 » 04/01/2014, 22:08

gianga ha scritto:
webmaster ha scritto:Fare la moto è il minore dei problemi... poi vengono le omologazioni, diverse in tutto il mondo e quindi la moto si deve adattare, magari la volevi fare con il motore spaziale ma non è passabile in omologazione.... poi vengono le tasse, poi le spese di distribuzione di moto e ricambi, le spese per l'assistenza, il o i piloti da pagare, i dipendenti da pagare, i fornitori da pagare, tutto senza aver venduto e forse, dico forse venderai 500 moto.


Esatto, quindi alla base è necessario vendere un numero più elevato di moto. Inutile ripetere che le trial di oggi sono "eccessive" nella loro concezione, alla portata unicamente del "malato" di trial. Chi la prende per curiosità o si ammala anche lui o la rivende dopo poco!
Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.


Si basterebbe fare le moto con la sella e poi ne venderebbero una in ogni famiglia
ghegu68
Santone
Santone
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 15/11/2013, 17:32
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda ghisa » 04/01/2014, 22:48

In Italia si producono sospensioni telai meccaniche sofisticate, abbiamo una grande inventiva siamo dei grandi artigiani.....non sappiamo .mettere tutte queste cose insieme. ...ci mancano le palle!
.
Le buone notizie fanno bene alla salute.
Avatar utente
ghisa
Novellino
Novellino
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 16/11/2013, 11:07
Località: Centro Italia
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda gianga » 05/01/2014, 0:30

ghegu68 ha scritto:
gianga ha scritto:
webmaster ha scritto:Fare la moto è il minore dei problemi... poi vengono le omologazioni, diverse in tutto il mondo e quindi la moto si deve adattare, magari la volevi fare con il motore spaziale ma non è passabile in omologazione.... poi vengono le tasse, poi le spese di distribuzione di moto e ricambi, le spese per l'assistenza, il o i piloti da pagare, i dipendenti da pagare, i fornitori da pagare, tutto senza aver venduto e forse, dico forse venderai 500 moto.


Esatto, quindi alla base è necessario vendere un numero più elevato di moto. Inutile ripetere che le trial di oggi sono "eccessive" nella loro concezione, alla portata unicamente del "malato" di trial. Chi la prende per curiosità o si ammala anche lui o la rivende dopo poco!
Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.


Si basterebbe fare le moto con la sella e poi ne venderebbero una in ogni famiglia


Qual'è la tua ricetta per vendere più moto? Ah già, abolire ginocchiere e visita medica e regalare la Tessera... :--rofl :--rofl
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda cassio » 05/01/2014, 0:57

omologare una moto costa dai 30 ai 40mila euro, gli stampi per le plastiche altrettanto, e di moto in EUROPA non se ne vendono il mercato è SATURO capitela! le ditte investono sull enduro per il mercato sudamericano che sta crescendo (e si puo anche andare in giro) qua è SATURO CAPITELA


poi ... son buono anch'io a far su una moto quando lo stato da un progetto scritto sulla carta del prosciutto mi da X soldi, il difficile viene quando i soldi finiscono, e si sa ... finiti i soldi finito l'amore , le ditte serie da questi magheggi sono solo danneggiate
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda pogopogo » 05/01/2014, 11:54

sono d'accordo con Cassio: rispetto ai tempi d'oro delle case italiane (Fantic, SWM, Beta, Aprilia, Italjet..) vale a dire i primi anni '80, le cose son cambiate e non poco... i cinquantini da trial erano venduti in numeri importanti e ogni casa ne aveva uno a listino, fare una moto da trial di cubatura maggiore costava (industrialmente parlando) poco di piu', erano meno sofisticate di oggi ed erano le moto da fuoristrada che costavano meno anche ai clienti.. poi alla generazione dopo la mia, è passata la voglia del motorino e della moto, i soldi a disposizione (per imprese e privati) son diminuiti, i divieti per il fuoristrada si sono inaspriti e le regole per costruire una moto nuova sono diventate sempre piu' complicate e costose.. Oggettivamente, per poco che possa costare, una moto da trial che ha solo un utilizzo sportivo e non da mezzo di trasporto, se lo permette l'appassionato che rinuncia ad altro pur di avere la moto in garage... i tempi felici dei grandi numeri, per il trial e per le moto in generale, si allontanano sempre di piu'. Spero, di cuore, che la categoria dei trialisti e delle case costruttrici diventi una specie protetta alla stregua del panda gigante, o un' eccellenza tipo i produttori di Zibello del rinomato culatello, almeno ci mettono la domenica mattina su Linea Verde e una possibilità di attirare qualcuno per continuare la storia ce l'abbiamo ancora.. :mrgreen:
(ben venga, comunque, un nuovo costruttore!!)
Trial old style
Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 696
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Località: Valle d'Aosta
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda cassio » 05/01/2014, 12:48

altra cosa.. trenta anni fa nessuno aveva la moto ed il "mercato" era da riempire, e si è viaggiato in termini di vendite con cifre a tre quattro zeri, moto semplici economiche robuste longeve, talmente longeve che uno cosa la cambia a fare?
Le moto attuali a parte poche eccezioni sono usa e getta: dopo pochi anni hanno bisogno di interventi importanti di manutenzione dopo 10 annni di uso incostante sono pressoche' dei catorci con ricambi introvabili e costosi.
Cosa dovrebbe convincermi a spendere la stessa cifra di un automobile media usata per acquistare una moto usa e getta?????????????
Magari sono io sbagliato, mi si dira' che non ho passione, ma i soldi faccio fatica a guadagnarli e se li spendo vorrei quantomeno un prodotto decente , le moto attuali hanno motori che sembrano fatti in garage, cuscinetti cinesi e telai che son fatti con i tubi dei banchi di scuola!
e se son di alluminio è una putrella da cartongesso..
ho nel box un vfr dell' 87 e parte appena sfioro il bottone, in 90.000 km ho cambiato solo il regolatore di tensione.....
sulle vostre 2013 cosa avete cambiato (certo in garanzia... ma quando la garanzia finisce ? cosa fate? la cambiate con una che ha la garanzia?)
califfo della quinta valvola©
Immagine
第五弁のカリフ® www.tztrial.it cassio®
Avatar utente
cassio
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 628
Iscritto il: 13/11/2013, 15:10
Località: potalajula
Moto: peugeot gl10
motoclub: Bergamo Tz trial
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda Fede » 05/01/2014, 13:00

cassio ha scritto:Cosa dovrebbe convincermi a spendere la stessa cifra di un automobile media usata per acquistare una moto usa e getta?????????????



Infatti, come precedentemente detto, il primo grande costruttore che riesce a pensare fuori dagli schemi (visto che la qualità nei trial sostanzialmente esiste e non esiste )e abbassa draticamemnte il prezzo del nuovo fa saltare il banco, e ve lo firmo e sottoscrivo. Per restare in Italia, pensate ad una Evo 300 2014 nuova a 4500 Euro....
Avatar utente
Fede
Artista Del Salame
Artista Del Salame
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 15/11/2013, 14:51
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda rockj » 05/01/2014, 13:53

in effetti,,,,,prendo come esempio la Harley,,,,parlo con parecchi possessori,,,danni non ne hanno mai o quasi,,,,nel trial spesso e frequente,,e non mi vengano a dire che è perchè si usano male,,,non sono progettate per questo???????,,,,le moto da strada fanno una montagna di km,,senza grandi manutenzioni,,e durano una vita,,,,,,
Avatar utente
rockj
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 15/11/2013, 0:41
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda yoghi52 » 05/01/2014, 15:28

gianga ha scritto:....Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.

Ci hanno provato con la Beta alp 200 ma invece che prendere una moto da trial e renderla un po' più comoda hanno preso una moto da strada, le hanno spompato il motore, accorciato i rapporti ed hanno ottenuto una ciofeca che non serve più ad una cippa, nè su strada nè fuori
Honda NC750X Travel Edition, Beta Evo 300 4T
Avatar utente
yoghi52
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 47
Iscritto il: 21/12/2013, 21:48
Moto: Beta Evo 300 4T
motoclub:
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda pogopogo » 05/01/2014, 15:41

yoghi52 ha scritto:
gianga ha scritto:....Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.

Ci hanno provato con la Beta alp 200 ma invece che prendere una moto da trial e renderla un po' più comoda hanno preso una moto da strada, le hanno spompato il motore, accorciato i rapporti ed hanno ottenuto una ciofeca che non serve più ad una cippa, nè su strada nè fuori


...se non ci fossero le alternative si farebbe trial anche con gli scooter... http://www.youtube.com/watch?v=wpxj4r2DWPU
Trial old style
Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 696
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Località: Valle d'Aosta
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda mcmax1980 » 06/01/2014, 14:34

pogopogo ha scritto:
yoghi52 ha scritto:
gianga ha scritto:....Rendiamole più vivibili, più in regola con il codice, sacrifichiamo qualche percentuale di "performance" (ce ne sarebbe comunque più che a sufficienza per il 90% degli utenti) in favore di un pò di "utilizzabilità" in più per tutti.

Ci hanno provato con la Beta alp 200 ma invece che prendere una moto da trial e renderla un po' più comoda hanno preso una moto da strada, le hanno spompato il motore, accorciato i rapporti ed hanno ottenuto una ciofeca che non serve più ad una cippa, nè su strada nè fuori


...se non ci fossero le alternative si farebbe trial anche con gli scooter... http://www.youtube.com/watch?v=wpxj4r2DWPU


Con questo filmato ho capito tutto!
Il masochismo non ha confini.... :m^-m
Avatar utente
mcmax1980
Belloccio
Belloccio
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 13/11/2013, 16:53
Località: Triangolo Lariano
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda mcmax1980 » 06/01/2014, 14:41

Questa spagna....farà la fine di jtg. Innovativa, fuori dal coro, fragile per problemi di gioventù. Poi finiscono i soldi delle sovvenzioni statali, i numeri di vendita sono bassi e quando incomincia a entrare in cassa qualcosa é ora di fare un qualcosa di nuovo, ma economicamente é un suicido.

Una volta le moto si potevano fare nel garage di casa, la concorrenza era tutta in evoluzione. Oggi devi già nascere grande per competere con lo sviluppo della concorrenza e non c'è più nulla o quasi da inventare/sperimentare. Molti progetti vanno a inserirsi in un mercato già saturo e sviluppato al 110%

Di nuove realtà non ce n'è bisogno, basterebbe che anche noi fruitori ci accontentassimo di quel che il mercato già offre e che le case, ora che hanno ammortizzato buona parte dei costi di sviluppo(tra l'altro arrivato oramai al culmine) cominciasse a investire un po' di più sulla qualità costruttiva di quello che già hanno senza aumentare ulteriormente i listini.
Avatar utente
mcmax1980
Belloccio
Belloccio
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 13/11/2013, 16:53
Località: Triangolo Lariano
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda gianga » 06/01/2014, 17:17

Credo che invece ci sia un forte bisogno di nuove realtà e di innovazione. La moto da trial di oggi ha oramai una storia di circa 20 anni e penso abbia completato il proprio ciclo, inutile continuare a riproporre sempre lo stesso concetto in salse più o meno uguali. La conferma è il mercato oramai in stallo e giunto alla saturazione. Saturazione ovviamente riferita a questa ben specifica tipologia di moto da fuoristrada.
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda malve » 06/01/2014, 19:28

gianga ha scritto:Credo che invece ci sia un forte bisogno di nuove realtà e di innovazione. La moto da trial di oggi ha oramai una storia di circa 20 anni e penso abbia completato il proprio ciclo, inutile continuare a riproporre sempre lo stesso concetto in salse più o meno uguali. La conferma è il mercato oramai in stallo e giunto alla saturazione. Saturazione ovviamente riferita a questa ben specifica tipologia di moto da fuoristrada.


:x<< non so perchè ma vedo che non perdi occasione per sostenere il tuo modello di moto in ogni dove e va bene ci può stare ma ho la sensazione che tu voglia fare sparire completamente il trial come disciplina a favore del motoalpinismo(spicciolo)non certo quello estremo visto come le vuoi zavorrate queste moto :cen-cin
malve
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 15/11/2013, 8:43
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda gianga » 06/01/2014, 20:11

Che ti devo dire, vedo un mercato che crolla e nessuna idea per non farlo crollare! Scusami se continuo a sparare la mia stronzata, ma che ci posso fare se ci credo?
Le moto così come sono mi piacciono molto, ma il mio gusto personale non conta niente!
Penso però che siano ingiustificatamente estreme e limitate/limitanti in rapporto alle reali esigenze della stragrande maggioranza di chi le compra...tutto qui! :bho
gianga
Perditempo
Perditempo
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 13/11/2013, 16:42
Località: Palermo
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda marbon60 » 06/01/2014, 21:07

Penso non sia colpa delle moto, ma di altre cose, la prima sono i divieti, con una moto da 6000 euro non puoi mettere le ruote fuori strada perchè è vietato. Chi li spende? Solo chi da anni è abituato a scappare. Secondo, è uno sport faticoso e ci vogliono 6/7 mesi di uscite settimanali per cominciare a divertirsi, quale giovane oggi ha voglia di farsi il culo? Terzo, di moto con sella, fanali e cose varie ce ne sono già e non mi sembra si vendano come il pane, anzi tutti noi trialisti le riteniamo "inutili". Noi a Padova abbiamo aperto da un paio d'anni un Trial Park di 3 ettari e abbiamo avvicinato al trial molte più persone di quante ci aspettassimo. I giovani? Quasi nessuno, uno dei pochi che era stato portato dal papà a provare, mi ha detto "mi diverto di più con la Playstation!!!!!!!!!!"
marbon60
Belloccio
Belloccio
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/11/2013, 9:09
Moto:
motoclub:

Re: spagna nuova moto da trial

Messaggioda ExTrialista45 » 07/01/2014, 2:35

Fede ha scritto:
cassio ha scritto:Cosa dovrebbe convincermi a spendere la stessa cifra di un automobile media usata per acquistare una moto usa e getta?????????????



Infatti, come precedentemente detto, il primo grande costruttore che riesce a pensare fuori dagli schemi (visto che la qualità nei trial sostanzialmente esiste e non esiste )e abbassa draticamemnte il prezzo del nuovo fa saltare il banco, e ve lo firmo e sottoscrivo. Per restare in Italia, pensate ad una Evo 300 2014 nuova a 4500 Euro....

..il primo grande costruttore nemmeno si sogna di fare una moto da trial.Per il trial di adesso ci sono già i produttori di biciclette.
...quanti quaquaraquà in questo forum!Hanno appena tolto le rotelle e professano sentenze come fossero campioni...
ExTrialista45
Apprendista
Apprendista
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 14/11/2013, 23:14
Moto: KTM
motoclub:
Nazione: 0

Prossimo

Torna a VARI ARGOMENTI SUL MONDO DEL TRIAL

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alberto_sherco e 4 ospiti