difficoltà accensione 4rt

Domande e risposte sui motori e sulle problematiche ad esso legate
Rispondi
stefano76stefano
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 07/09/2017, 22:03
Moto: montesa
motoclub:
Nazione: 0

difficoltà accensione 4rt

Messaggio da stefano76stefano » 07/09/2017, 22:19

Ciao a tutti, ho in problema sulla mia 4rt del 2010 , a motore e caldo qualche volta da problemi a mettersi in moto, ho sotituito candela, tengo pulito il filro dell'aria ecc ecc, ma non cambia nulla ogni tanto non vuole saperne di partire poi dopo una decina di pedalate si decide e parte.
Questo problema me lo da soltanto a motore caldo e non sempre per esempio su un giro di 3/5 ore il problema si presenta cira 2 volte mentre tutte le atre fermate non ho alcun problema parte alla prima.
A qualcuno è capitato?
Grazie

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 584
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da webmaster » 08/09/2017, 10:55

alza un po' il minimo..... per alzarlo devi "SVITARE" quindi in senso anti orario, la vite che sta a lato della centralina, lo puoi fare infilando un cacciavite nelle fessure del parafango sul lato destro della moto. Occhio che va svitata di poco, al massimo mezzo giro nei casi più estremi. il minimo deve stare vicino ai 1800 giri. resta il fatto che devi dare una pedalata bella decisa e senza accelerare.
se ancora ti da dei problemi, ma non dovrebbe, è problema di mappatura, se hai la centralina programmabile ci vogliono 5 minuti ma serve una mappa buona e tutto l'ambaradan per collegare il pc.

facci sapere
webmaster del forum
Immagine

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 584
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da webmaster » 08/09/2017, 11:03

Altra soluzione se la candela è nera.... monta una CR5EH-9 la trovi solo su internet ed è un po' più calda della cr6 quindi l'autopulitura è migliore anche se giri spesso a bassi regimi.
webmaster del forum
Immagine

4ride
Novellino
Novellino
Messaggi: 13
Iscritto il: 02/09/2017, 20:04
Moto: Montesa 4ride
motoclub:
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da 4ride » 08/09/2017, 13:41

webmaster ha scritto:resta il fatto che devi dare una pedalata bella decisa e senza accelerare.
Mi puoi dare dei chiarimenti sul fatto della pedalata decisa? Perché il concessionario mi ha detto a suo tempo di dare una pedalata lenta e ccostante...che non sembra conciliare con la tua tecnica...mi puoi spiegare meglio? Grazie

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 743
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da pogopogo » 08/09/2017, 18:07

...avviamento, non accensione... (non per fare il pignolo, ma son due robe diverse) come dice il web, una pedalata decisa, non proprio una scalciata come accendere un 2t. A occhio alzerei un po' il minimo 1/8 o 1/4 di giro, se il problema non si risolve, e peggiora andando avanti, proverei a controllare il gioco delle valvole... potresti avere quelle di aspirazione oltre le tolleranze...
Trial old style

stefano76stefano
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 07/09/2017, 22:03
Moto: montesa
motoclub:
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da stefano76stefano » 08/09/2017, 20:48

Ok provo ad alzari il minimo anche se mi sembra ad orecchio abbastanza alto (taglio vite verticale), sostituisco la candela e vediamo cosa succede ; ma se avessi il gioco valvole oltre la tolleranza dovrei sentire un po di rumore? invece e tutto nella norma, altra cosa non dovrebbe darlo sempre il problema in caso di valvole da registrare ? invece il problema non si presenta sempre va a momenti.
Cmq grazie a tutti per i consigli vi terrò aggiornati

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 743
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da pogopogo » 08/09/2017, 22:21

stefano76stefano ha scritto:Ok provo ad alzari il minimo anche se mi sembra ad orecchio abbastanza alto (taglio vite verticale), sostituisco la candela e vediamo cosa succede ; ma se avessi il gioco valvole oltre la tolleranza dovrei sentire un po di rumore? invece e tutto nella norma, altra cosa non dovrebbe darlo sempre il problema in caso di valvole da registrare ? invece il problema non si presenta sempre va a momenti.
Cmq grazie a tutti per i consigli vi terrò aggiornati
....svita di 1/4, fai un giretto per scaldarla bene, se il minimo è esageratamente alto chiudi di 1/8 e riprovala. Per il gioco valvole non è detto che ci sia un rumore particolarmente forte, e che i malfunzionamenti te li dia sempre, anzi, spesso si accentuano con il variare delle temperature, e visto che le difficoltà di avviamento sono a caldo... se non risolvi con il minimo, puoi dargli una controllata prima di fare una verifica della parte elettronica/mappatura...se non è mai stato controllato il gioco valvole, male non fa
Trial old style

stefano76stefano
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 07/09/2017, 22:03
Moto: montesa
motoclub:
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da stefano76stefano » 10/09/2017, 19:01

Ciao a tutti , questa mattina prova moto con minimo alzato; direi che il problema er solo il minimo basso moto partita sempre alla prima pedalata, infatti adesso riesco ad accendere la moto anche con marcia inserita e luci accese cosa impensabile prima. Rigrazio tutti per avermi aiutato

Avatar utente
pogopogo
Perditempo
Perditempo
Messaggi: 743
Iscritto il: 14/11/2013, 19:01
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub:
Nazione: 0
Località: Valle d'Aosta
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da pogopogo » 10/09/2017, 22:04

...pensa che alla prima 4Rt che ho avuto, appena arrivato a casa, avevo regolato il minimo sui 1000 giri, come un auto...dopo aver sporconato un quarto d'ora per riaccenderla (ed esserci riuscito, ovviamente, dopo aver rimesso il minimo com'era) ho chiamato il meccanico, e alla domanda se era normale il minimo così alto mi ha risposto "si, mi raccomando, non abbassarlo, che sennò non l'accendi nemmeno se piangi in cinese.." :mrgreen:
Trial old style

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 584
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da webmaster » 10/09/2017, 22:13

Vedi che Mototrial serve a qualcosa? :-^-^-^
webmaster del forum
Immagine

Avatar utente
MARCO FUTURE
Santone
Santone
Messaggi: 108
Iscritto il: 11/09/2015, 17:50
Moto: yamaha r6
motoclub: non solo moto Rovato
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da MARCO FUTURE » 12/09/2017, 12:16

se lo rifà anche con il minimo più alto, bisogna dare un'occhiata alla pompa benzina (pulire o cambiare)

Tractor
Novellino
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/08/2019, 19:43
Moto: Montesa 4rt
motoclub:
Nazione: 1

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Tractor » 22/08/2019, 19:50

MARCO FUTURE ha scritto:
12/09/2017, 12:16
se lo rifà anche con il minimo più alto, bisogna dare un'occhiata alla pompa benzina (pulire o cambiare)
Ho lo stesso problema.
Smontata la pompa ma, da ignorante, mi sembra sigillata. Pulire in che modo ?
Grazie

Leos
Santone
Santone
Messaggi: 137
Iscritto il: 16/11/2013, 16:23
Moto: Cota Repsol 2015
motoclub: MC del troelim
Nazione: 0
Località: Riva del Garda

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Leos » 26/08/2019, 20:56

Aggiungerei anche in caso di accensione difficoltosa di cambiare benzina ed utilizzare la 100 ottani, la moto si accende meglio.

Dopo una caduta dove la moto si è spenta "male", gas tutto aperto + 2 o 3 pedalate per azzerare la centralina (non me lo sono inventato, l'ho letto sul manuale)!!
A centralina azzerata la moto parte, anche se borbottando.
Ciao e buon sentiero a tutti
Leo

Tractor
Novellino
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/08/2019, 19:43
Moto: Montesa 4rt
motoclub:
Nazione: 1

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Tractor » 27/08/2019, 11:34

Grazie per i suggerimenti.
Alla fine ho risolto sostituendo la pompa della benzina anche, e soprattutto, per i carburanti di ottima qualità che ci rifilano. Strano peraltro, sono cosi a buon prezzo....
T

Avatar utente
Scoppio
Super utente
Super utente
Messaggi: 231
Iscritto il: 03/01/2014, 23:05
Moto: Beta Evo 300
motoclub: Gianluca Catenaro
Località: Sora

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Scoppio » 27/08/2019, 14:17

e' dal 2007 che non mi si rompe piu la pompa della benzina.................il mio amico Polpetta ha capito :--rofl :--rofl :--rofl
Scatoloni e ossa?...no grazie!

webmaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 584
Iscritto il: 12/11/2013, 22:42
Moto: Montesa 4RT Repsol
motoclub: Canzo
Località: Lurago d'Erba (Co)
Contatta:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da webmaster » 28/08/2019, 15:36

hai messo la pompa originale o una adattata? illumina i lettori così che questo post possa servire anche in futuro ad altri.
webmaster del forum
Immagine

Tractor
Novellino
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/08/2019, 19:43
Moto: Montesa 4rt
motoclub:
Nazione: 1

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Tractor » 28/08/2019, 16:38

Pompa non originale di fabbricazione italiana (monta su Ducati, principalmente).
Marca : Fispa
Dimensioni identiche all’originale.
Costo 79,00 € più IVA.
Per il momento soddisfattissimo. Lavoro eseguito, comprensivo, ovviamente, di pulizia profonda di tutto il supporto, del filtro e del serbatoio, presso un officina in provincia di Modena; Non faccio nomi ma se occorre in privato lo consiglio vivamente.

P.S: Montesa 4rt my 2007 (mai avuto problemi, primo intervento “serio”)

giorgiodd
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 48
Iscritto il: 03/12/2013, 19:47
Moto:
motoclub:

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da giorgiodd » 28/08/2019, 18:30

Prova a guardare questo link:

https://shop-s3.com/gb/trial/435-kit-de-arranque-electrico-montesa-4rt.html

Aldino76
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/10/2018, 10:56
Moto: Beta Evo 2011
motoclub:
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Aldino76 » 30/08/2019, 13:06

Tractor ha scritto:
27/08/2019, 11:34
Grazie per i suggerimenti.
Alla fine ho risolto sostituendo la pompa della benzina anche, e soprattutto, per i carburanti di ottima qualità che ci rifilano. Strano peraltro, sono cosi a buon prezzo....
T

Questo accade molto spesso se lasci la moto ferma tanto tempo con benzina nel serbatoio.
A caldo si spegne, va male. I carburanti attuali lasciano residui non indifferenti che creano incrostazioni e deteriorano le pompe e non solo.

Purtroppo a risentirne non sono solo le nostre moto, ma spesso soprattutto i motori agricoli, molto sensibili a questi additivi che vengono utilizzati.
io utilizzo un additivo conservante per benzina. Dovrebbe rallentare di molto l'inevitabile processo degenerativo della benzina verde e farla "durare" un poco di più.

Ma secondo voi, si può montare un rubinetto della benzina come si faceva sul due tempi e far finire la benzina sino all'ultima goccia per non averla nelle varie componenti del circuito di alimentazione? Si danneggerebbe forse prima la pompa?
Da questo punto di vista il 2T è uno spettacolo... chiudevi il rubinetto, lasciavi consumare la miscela e la volta dopo partiva alla prima pedalata...

Avatar utente
Scoppio
Super utente
Super utente
Messaggi: 231
Iscritto il: 03/01/2014, 23:05
Moto: Beta Evo 300
motoclub: Gianluca Catenaro
Località: Sora

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Scoppio » 30/08/2019, 18:06

Ma secondo voi, si può montare un rubinetto della benzina come si faceva sul due tempi e far finire la benzina sino all'ultima goccia per non averla nelle varie componenti del circuito di alimentazione? Si danneggerebbe forse prima la pompa?
Da questo punto di vista il 2T è uno spettacolo... chiudevi il rubinetto, lasciavi consumare la miscela e la volta dopo partiva alla prima pedalata...

[/quote]

magari oltre al rubinetto,pure un carburatore che non si scassa mai....
magari con 7 -8 kili di meno ...sopratutto sulla ruota davanti.....
magari con un minimo un po' piu basso ...
magari un poco piu economica di ricambi....
magari senza freno motore.....
magari senza cambiare aprire il carter ad ongi sostituzione del filtro dell olio...
magari senza ricomprare ogni volta le guarnizioni di carta che costano piu del filtro stesso
magari senza problemi di accenzione
magari senza portarla a 300 ...senno' e' un polmone
magari con uno scarico un poco meno esposto ai graffi...
magari facesse meno rumore di scarico...
magari piu semplice da metterci le mani senza fare i viaggi delle speranza ogni volta che si scassa..
magari con delle piastre anteriori che non siano quelle del climber.....
magari...magari.........

una Beta no e' ?! :--rofl :--rofl
Scatoloni e ossa?...no grazie!

Tractor
Novellino
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/08/2019, 19:43
Moto: Montesa 4rt
motoclub:
Nazione: 1

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Tractor » 31/08/2019, 13:57

A dire il vero è stato il primo (e unico) intervento in 12 anni di vita...
Ho avuto fino a poco tempo fa anche un 2 tempi (Fantic 305) ma non fanno per me.
La cambierei solo per un mezzo più versatile e meno “estremo”, tipo 4 ride o Ossa explorer (adesso scateno l’inferno...);
Per questo motivo mi piacerebbe avvicinarla alla 4ride come posizione di guida e sto studiando un paio di cosette.

Viva Montesa!

Aldino76
Novellino
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 09/10/2018, 10:56
Moto: Beta Evo 2011
motoclub:
Nazione: 0

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Aldino76 » 02/09/2019, 11:33

Tractor ha scritto:
31/08/2019, 13:57
A dire il vero è stato il primo (e unico) intervento in 12 anni di vita...
Ho avuto fino a poco tempo fa anche un 2 tempi (Fantic 305) ma non fanno per me.
La cambierei solo per un mezzo più versatile e meno “estremo”, tipo 4 ride o Ossa explorer (adesso scateno l’inferno...);
Per questo motivo mi piacerebbe avvicinarla alla 4ride come posizione di guida e sto studiando un paio di cosette.

Viva Montesa!
Sono d'accordo con te.
Montesa è un multo imbattibile.
Io ho sia una Evo (preparato dalla testa ai piedi) che un Montesa originale.
Sono entrambe moto splendide.
La prima è una gazzella da combattimento, ed è una bomba. Agilissima, sempre pronta e cattiva appunto giusto.
Sale ovunque, in qualunque condizione e puoi osare, perché ti senti sempre a tuo agio. I rapporti del cambio sono perfetti, sempre.


Il Montesa è invece un mulo da combattimento, non una gazzella, ma va sempre, non hai problemi di squish dovuto ad incrostazioni sulla testa, pastosa, "elettrica", se ben manutenuta è davvero affidabilissima, più forse della Evo.
Quello che fai con una fai con l'altra in realtà, a meno di zone tremendamente ardue, che comunque non sono in grado di fare.
Che il Montesa non sia agile e leggera come l'Evo è sicuro, ma se dovessi scegliere, per un uso 70% motoalpinistico e 30 Trial propenderei penso per il Montesa.

L'evo è forse un pelo più divertente, ma è molto più rumoroso.
Il Montesa con una piccola modifica allo scarico diventa silenziosissima e utilizzabile ovunque.

Tractor
Novellino
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/08/2019, 19:43
Moto: Montesa 4rt
motoclub:
Nazione: 1

Re: difficoltà accensione 4rt

Messaggio da Tractor » 03/09/2019, 11:56

Condivido al 101% anche se Beta non l’ho mai provata.
Ho dimenticato di segnalare agli amici che mi hanno risposto sopra che, oltre al Fantic 305, ho avuto una Sherco 290. Divertente, agilissima e un bel motore con una buona “schiena” ma quello che mi trasmette il 4 tempi lo trovo unico.
Senza contare che, come hai giustamente sottolineato tu, per un uso prettamente motoalpinistico (ed e’ il mio caso), lo preferisco di gran lunga.

L’ha usata pure James Bond, opportunamente modificata... non male quella “scramblerina”...

[url=https://postimg.cc/SXSjpDvY]Immagine[/url]

Rispondi